Visite gratuite in piazza con la “carovana della salute”

Il 28 settembre a Varese, in Piazza della Repubblica, controlli della vista, screening di prevenzione per il diabete e visite senologica, cardiologica e pneumologica

Generico 2018

La Carovana della Salute arriva a Varese, con una giornata di prevenzione promossa dalla FNP CISL Nazionale e organizzata da FNP CISL Lombardia ed FNP CISL Dei Laghi, in collaborazione con l’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità – IAPB Italia Onlus e con il patrocinio del Comune di Varese.

Il 28 settembre a Varese, in Piazza della Repubblica, sarà quindi possibile effettuare visite, screening e controlli gratuiti grazie ai medici ed alle associazioni che hanno aderito all’iniziativa: Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità – IAPB Italia onlus, Fondazione Umberto Veronesi, Salute Donna, Salute Uomo, AVIS Varese, Croce Rossa Italiana, Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri, Associazione Diabetici Tradate Seprio Onlus, ANTEAS Varese.

L’iniziativa sarà anticipata e presentata il 26 settembre alle ore 10.00 dalla tavola rotonda “Prevenzione è Benessere”, presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi dell’Insubria, in via Ravasi 2 a Varese.
Secondo studi un italiano su tre vive in città e ciò può comportare seri rischi per la salute, specialmente per le persone più anziane; malattie spesso croniche quali diabete e obesità, tumori e disturbi dell’umore sono ormai all’ordine del giorno e incidono in modo determinante sulla qualità della vita. Per cercare di ovviare a ciò, oltre a uno stile di vita più sano e regolare possibile è consigliabile sottoporsi, periodicamente, a esami di controllo che possono aiutare a preservare un buono stato di salute. Una diagnosi preventiva può infatti permettere sia l’individuazione di patologie asintomatiche sia di intervenire per tempo evitando percorsi di cura invasivi.
Ai lavori parteciperanno alcuni medici e rappresentanti delle associazioni che hanno aderito alla Carovana della Salute.
“La nostra volontà – racconta Giovanni Pedrinelli, segretario generale della FNP dei Laghi – è quella di promuovere stili di vita sani e sensibilizzare all’importanza della prevenzione. Se è vero che l’aspettativa di vita è migliorata, resta altrettanto certo come non sempre riservi anni in piena salute. Con il progredire dell’età le malattie purtroppo tendono ad aumentare, a cronicizzarsi e vanno ad incidere in modo determinante sulla qualità di vita delle persone, soprattutto anziane. Per questo – la chiosa di Pedrinelli – parlare di salute significa in primis parlare di prevenzione e stili di vita sani”.
“È indispensabile – afferma Giuseppe Castronovo, Presidente della IAPB Italia Onlus – che la prevenzione delle patologie causa di cecità e ipovisione, diventi una delle priorità del nostro Sistema Sanitario Nazionale. La IAPB Italia Onlus, che ha al suo interno anche la componente medico scientifica, assolve ai suoi compiti di prevenzione e riabilitazione visiva su tutto il territorio nazionale, attribuiti dalla L.284/1997, in efficace sinergia con il Ministero della Salute e tutte le realtà socio-sanitarie che si occupano di vista”.
Il 28 settembre in Piazza della Repubblica, dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 18.00, sarà possibile eseguire gratuitamente il controllo della vista, lo screening di prevenzione per il diabete, la visita senologica, cardiologica e pneumologica. Sarà inoltre possibile ricevere consulenze dermatologiche, nutrizionali, posturologiche e antifumo.
Le visite e i controlli GRATUITI vanno prenotati, fino ad esaurimento posti, chiamando da lunedì a venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 12, il numero 0332.443249.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore