I burattini raccontano “Lo strano pranzo di Hansel e Gretel”

Appuntamento per i più piccoli al Teatro Sociale Cajelli per domenica 20 ottobre, alle 16 e 30

Bambini varie

Appuntamento per i più piccoli al Teatro Sociale Cajelli per domenica 20 ottobre, alle 16 e 30: in scena lo spettacolo “Lo strano pranzo di Hansel e Gretel” dell’associazione culturale “La Casa degli Gnomi”.

La classica fiaba dei Fratelli Grimm viene presentata in una versione scoppiettante. La baracca girevole è ora la casa dei genitori ma anche la casa della strega in un gioco di trasformazioni che coinvolge il pubblico fino al lieto fine della storia. Lucia non si discosta dalla celebre fiaba dei Fratelli Grimm: “Hansel e Gretel”: è la storia dell’evoluzione del bambino che deve imparare a camminare da solo nella vita, nel bosco-foresta, ed è solo quando avrà fatto questa crescita che troverà tesori e ricchezze… tutti possiamo smarrirci nei sentieri che le fiabe ci offrono e trovare scrigni pieni di perle. Tecniche utilizzate: burattini, pupazzi animati.

L’associazione culturale “La Casa degli Gnomi” è nata a Padova nel 2000 in seguito al trasferimento di Lucia Osellieri dalla toscana alla sua città natale di Padova. Propone spettacoli di teatro di figura, di burattini, contastorie, giocoleria e arte circense, teatro di strada.

Adatto dai 3 anni in su. Inizio spettacolo ore 16 e 30. Info e prenotazioni: prenotazionesociale@libero.it – 349.3281029.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore