Espulso a maggio, fermato in strada a Sciarè

L'uomo era destinatario di un provvedimento a Bologna, ma nei fatti non era stato eseguito

polizia di stato gallarate commissariato volante

Gli Agenti del Commissariato di Gallarate nella giornata di lunedì hanno proceduto all’espulsione di K.A., un cittadino albanese irregolare sul Territorio Nazionale.

L’uomo era stato notato da una pattuglia della volante in via Somalia, a Sciarè, mentre si dirigeva a piedi verso il centro cittadino e sottoposto al controllo documentale.

Gli accertamenti presso gli archivi elettronici centralizzati hanno permesso di appurare che K.A. era destinatario di provvedimento dell’espulsione datato 7 maggio 2019, emesso dal Prefetto della Provincia di Bologna, con relativo Ordine del Questore di quella provincia di abbandonare il territorio italiano entro sette giorni dalla stessa data. A questo punto è scattato l’iter procedimentale per dare esecuzione al citato provvedimento espulsivo e K.A. è stato imbarcato nella serata di ieri su di un vettore aereo diretto a Tirana.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.