Passa la Tre Valli, le scuole chiudono alle 14

Martedì 8 ottobre è previsto il passaggio della Tre Valli Varesine sul territorio comunale di Casciago

Tre Valli Varesine 2018 – La corsa fino a Varese

Martedì 8 ottobre è previsto il passaggio della Tre Valli Varesine sul territorio comunale di Casciago.

I corridori percorreranno le vie del paese intorno alle 15, con chiusura delle strade prevista dalle 14.30 a Casciago (mezzora prima del passaggio della gara), mentre in altri comuni verranno chiuse prima rendendo difficoltoso raggiungere il paese.

Per questo il sindaco Mirko Reto, in accordo con la cooperativa Dandelion che ha in appalto il servizio doposcuola, ha deciso di ordinare la sospensione dei servizi extra scolastici e la chiusura degli istituti scolastici alle ore 14: per le scuole primarie di Casciago e Morosolo sarà garantito il servizio mensa, per la scuola secondaria di Casciago invece niente servizio mensa. Dall’asilo nido privato “Il Giardino dei Monelli” comunicano che la struttura sarà aperta regolarmente, con criticità tra le 12.30 e le 14.

La corsa passerà due volte da Casciago nel “long circuit” che porterà all’arrivo; i ciclisti scenderanno da Bobbiate verso la strada provinciale 1 e risaliranno da Calcinate del Pesce per arrivare a Morosolo, percorreranno via Manzoni, via Mazzini, passando davanti dunque a Sant’Eusebio, poi si arrampicheranno in via Sant’Agostino passando davanti al Municipio, per arrivare sulla SS394 (via Matteotti) e proseguire verso Masnago. Al termine del secondo giro, invece di scendere verso Bobbiate, la corsa proseguirà verso il centro di Varese per arrivare in via Sacco.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 03 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.