Paziente diplomata contro il tumore al seno: l’invito di Humanitas Mater Domini

La conferenza si terrà sabato 30 novembre in Villa Pomini (Via Don Luigi Testori, 14 Castellanza) dalle 8.30 alle 13.30.

Humanitas Mater Domini

Per il terzo anno consecutivo, Humanitas Mater Domini e Scuola Italiana di Senologia (Direttore, dr. Claudio Andreoli), in collaborazione con Mamazone e con il patrocinio del Comune di Castellanza e dell’Associazione Donne per Castellanza, si impegnano affinché le donne,  informate  e  consapevoli, possano partecipare attivamente alla lotta contro il tumore al seno.
 
La conferenza si terrà sabato 30 novembre 2019 in Villa Pomini (Via Don Luigi Testori, 14 Castellanza) dalle 8.30 alle 13.30.

Cosa vuol dire essere “Paziente Diplomata”?
Significa condividere le scelte relative alla malattia con il proprio medico. Essere informate, consapevoli, combattive, perché oggi il tumore al seno si può vincere!

Ampio spazio trovano nel lavoro del medico la comunicazione  e  l’educazione delle donne e per le donne. La conferenza, dedicata a tutte le donne è l’occasione ideale per interagire con gli specialisti, informarsi sui più recenti progressi medici e condividere con altre donne la propria esperienza e le proprie emozioni. Centrale in quest’incontro sarà, quindi, il tema della condivisione, perché la donna sia, non solo resa consapevole del percorso che affronterà, ma anche accompagnata e supportata in ogni passaggio.
L’incontro si prefigge fare della donna, seppur inizialmente spaventata, un’agguerrita e consapevole protagonista del proprio percorso di cura.

Ogni donna può essere una “Paziente Diplomata”!
Come partecipare all’iniziativa?
La partecipazione è libera e gratuita, previa iscrizione telefonando a:
–        0331 476339 (da lunedì a mercoledì dalle 9.00 alle 12.30)
–        346 3923985 (da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 18.00)

oppure scrivendo una mail a:
–        platys@materdomini.it
–        scuola@senologia.it.

(fino esaurimento posti disponibili).

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.