Oculistica e medicina legale diventano reparti ospedalieri

L'Asst Sette Laghi ha bandito il concorso per trovare primari ai due reparti gestiti fino a oggi in accordo con l'Università dell'Insubria

parcheggio monoblocco

L’Oculistica e la Medicina legale, da universitarie, passano a guida ospedaliera.

Regione Lombardia ha autorizzato la Direzione dell’ASST dei Sette Laghi a procedere con i concorsi per selezionare tre nuovi Direttori di struttura sanitaria complessa.

Si tratta dell’Oculistica, fino al 31 ottobre a guida universitaria e ora entrata nel novero delle strutture a conduzione ospedaliera, della Medicina legale, anch’essa passata da guida universitaria a strutture destinata ad una direzione ospedaliera, e dell’Area Territoriale Montana.

In particolare, per quanto riguarda l’Oculistica dell’Ospedale di Circolo di Varese, il Prof. Claudio Azzolini, che ne era primario, è andato in pensione lo scorso 31 Ottobre. Gli è subentrato il Dott. Maurizio Chiaravalli in qualità di Responsabile facente funzione di primario, in attesa, appunto, di bandire ed espletare le prove selettive. Medicina legale era diretta dal professor Mario Tavani che ha lasciato il reparto per raggiunti limiti di età al dottor Massimo Alonzo facente funzioni dal luglio scorso.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore