Il varesino Stefano Cavallin guiderà l’Aler di Pavia

Da sempre militante leghista, è il nome indicato e scelto dalla Giunta Fontana per guidare l'Azienda Lombarda per l'Edilizia Residenziale pavese

stefano cavallin

È Stefano Cavallin il nuovo presidente di Aler Pavia e Lodi. Il varesino Cavallin, di Induno Olona, da sempre militante leghista, è il nome indicato e scelto dalla Giunta Fontana per guidare l’Azienda Lombarda per l’Edilizia Residenziale pavese.

Una candidatura, quella del dirigente leghista, inserita nell’elenco presentato in giunta lo scorso fine ottobre. Ieri la decisione di affidargli l’incarico che verrà formalizzato a breve.

Un incarico da 45mila euro annui per la gestione di un ente che vanta un patrimonio da 170 milioni di euro, conta, nelle due province, 10.500 unità, tra appartamenti e box, 6mila alloggi nel nostro territorio provinciale, 2.300 nella sola Pavia, e un piccolo esercito di 20mila inquilini.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.