Falso e truffa ai danni dello Stato, due carabinieri chiedono di patteggiare

I militari erano in forza alla Compagnia di Busto Arsizio. Il 23 gennaio si deciderà sul patteggiamento

processo piazza pulita tribunale busto arsizio

Puntano al patteggiamento i due carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio accusati di truffa ai danni dello Stato e falso ideologico per aver usato la macchina di servizio per scopi privati, falsificato ordini di servizio che non erano mai stati effettuati, inventandosi di sana pianta anche i nomi delle persone controllate, e per aver preso decine di giorni di malattia e poi andare in vacanza.

L’udienza di questa mattina davanti al Gup Landoni è stata rinviata al 23 gennaio per dare il tempo ai legali di concordare con il pm una pena adeguata.

Chiesto il rinvio a giudizio per due carabinieri, avevano rapporti con criminali gelesi

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore