Quantcast

I “laboratori di luce” preparano il Presepe vivente di Penasca

Nelle giornata di domenica 8 e 15 dicembre gli oratorio di Biumo Inferiore e Valle Olona preparano il Grande Presepe che sarà allestito per la prima volta a Penasca

presepe

Nelle giornate di domenica 8 e 15 dicembre gli oratori Molina, a Biumo Inferiore e don Gabbani, nel rione di Valle Olona, ospiteranno dei laboratori creativi e di recitazione promossi dalla Comunità Pastorale Beato Marzorati per la preparazione del Grande Presepe 2019. Quest’anno, per la prima volta, la grande natività sarà allestita tra i vicoli e i cortili di Penasca, il borgo antico di San Fermo, a partire dalla messa in scena del Presepe vivente del 22 dicembre.

Durante i laboratori saranno allestiti una serie di diorami che faranno da sfondo alle diverse tappe della natività accompagnati dalle oltre 50 statue del Grande presepe che rimarranno in esposizione nel borgo sino al 6 gennaio, giorno dell’Epifania.
Le voci dei bambini e dei ragazzi che parteciperanno ai laboratori, registrate con l’aiuto di attori professionisti,, introdurranno i visitatori ad ogni scena e un punto di accoglienza sarà garantito nei pomeriggi dell’esposizione, per introdurre i singoli visitatori all’osservazione dell’allestimento.

Sarà questo percorso a guidare il Presepe vivente in programma per domenica 22 dicembre alle ore 15.30 animato dai bambini delle primarie lungo le vie di Penasca assieme alle loro famiglie, ciascuno con la propria lanterna. Lungo il percorso diversi punti ristoro per momenti di convivialità in cui scambiarsi gli auguri.
L’iniziativa è promossa in collaborazione con l’associazione Amici di San Fermo.
Gli eventi sono parte del calendario Storia di Luce preparato dalla Comunità pastorale Marzorati per il Natale 2019.

di
Pubblicato il 05 Dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore