Murales in piazza dei Mercanti, il Comune non spenderà altri soldi

L’assessore ai Lavori Pubblici Dario Lonardoni precisa che l’amministrazione comunale non spenderà ulteriori soldi per sistemare il murales di piazza dei Mercanti

Generico 2018

Niente più soldi per il murales di piazza Mercanti. L’opera realizzata a metà dello scorso settembre dall’artista Neve sulla facciata di piazza dei Mercanti, a pochi giorni dalla sua inaugurazione era stato imbrattato da alcuni vandali con la frase “morte alle guardie”.

“Neve”, autore del murales imbrattato: “Gesto fastidioso che condanno, ma comprendo”

Il Comune aveva subito provveduto a coprire la scritta con della vernice grigia e sporto denuncia contro ignoti.

L’amministrazione comunale aveva impegnato per la realizzazione del murales circa 8.500 euro, ma l’assessore Dario Lonardoni assicura che «non vogliamo spendere altri soldi per rimediare ad un atto vandalico del genere. Speriamo che l’artista che lo ha realizzato possa rimetterci mano a titolo gratuito; stiamo trattando con la sua agenzia». Sulla stessa linea di pensiero il primo cittadino Alessandro Fagioli, che allarga le braccia e spiega: «Realizzare qualcosa sapendo già che prima o poi verrà danneggiata di nuovo non ha molto senso».

di
Pubblicato il 13 dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore