UYBA, vittoria facile contro Olomouc nell’esordio in CEV

Al Palayamamay, la UYBA batte per 3-0 (25-18, 25-11, 25-20) la formazione ceca in una partita facile, dominata dal primo minuto

vario

Nell’esordio in CEV Cup al Palayamamay, la UYBA batte per 3-0 (25-18, 25-11, 25-20) la formazione ceca del VK UP Olomouc. Una partita facile che ha sottolineato un forte divario tecnico tra le due formazioni, con Busto che ha dominato dal primo minuto i primi due set, mantenendo sempre vantaggi consistenti (anche di oltre 10 punti) e cedendo solo in avvio di terzo set, iniziando con il freno a mano tirato, salvo poi ingranare la marcia giusta.

Top scorer è Britt Herbots con 17 punti (3 muri, 1 ace, 54% positivo), seguita da Villani (16 punti, 3 ace, 50%). Prestazione in generale molto positiva per tutte le farfalle. Dall’altra parte della rete arrivano in doppia cifra Orvosova (12 punti, 1 ace, 2 muri) e Hodanova (10 punti, 2 muri).

La partita

Coach Lavarini schiera in campo Orro in regia, Lowe opposto, Villani e Herbots in attacco, Washington e Berti al centro, Leonardi libero.
Il primo set si apre con l’ace di Alessia Orro e vede la UYBA volare velocemente sul 6-1 (time out coach Zapletal). Al rientro in campo entrambe le formazioni sbagliano molto in battuta, probabilmente a causa del pallone Mikasa utilizzato nelle competizioni europee e più leggero di quello normalmente usato in campionato, ma ciò non impedisce a Busto di rimanere in grande vantaggio (12-5). Sul 18-10 coach Lavarini cambia la diagonale principale mettendo in campo Cumino su Lowe e Bici su Orro. L’ace di Villani segna il 20-14 e la panchina del VK UP Olomouc ferma ancora il gioco. Con l’attacco di Berti la UYBA vince 15-18 il primo parziale.

Il secondo parziale parte ancora bene per la UYBA che vola sul 8-2 (time out Zappletal). La musica non cambia e le biancorosse continuano la loro scalata portandosi a +10 (17-7). Il divario tra le due formazioni è evidente e la UYBA chiude 25-11.

Nel terzo set Lavarini conferma in campo Cumino e Bici. Partenza in equilibrio (6-6) con le biancorosse che sembrano aver tirato un po’ il freno a mano. Le padrone di casa si risvegliano dal torpore e ritrovano il vantaggio netto (16-12). Washington mette a terra il 25-20 e per la UYBA è vittoria.

Il tabellino

Unet E-Work Busto Arsizio – VK UP Olomouc 3-0 (25-18, 25-11, 25-20)

UYBA: Washington 10, Bici 3, Herbots 17, Wang (L2), Gennari ne, Cumino 1, Orro 3, Leonardi (L), Villani 16, Lowe 3, Bonifacio ne, Berti 4.
VK UP Olomouc: Kulova (L), Michalikova 2, Trnkova 4, Handley 1, Ambrozova ne, Bezhandolska 2, Dudova, Burbelyuk 2, Kazachenka, Hodanova 10, Struskova ne, Stavinohova, Orvosova 12.
Arbitri: Kolehmainen, Enkerli
Note: Busto: ace 7, errori 9, muri 7. Olomouc: ace 1, errori 8, muri 5. Durata set 22′ 19′ 24. Spettatori 1311

di
Pubblicato il 04 dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore