Il Varese torna a segnare, ma a Sondrio arriva un altro stop

Tre mete dei biancorossi in Valtellina, ma i padroni di casa resistono alla rimonta e vincono 24-20. Alla squadra di Galante e Pella arriva un punto che evita l'ultimo posto

Rugby Sondrio - Rugby Varese 24-20

Dopo l’inedia offensiva delle ultime giornate, il Rugby Varese ritrova con un minimo di continuità il piacere di andare in meta, ma le tre marcature realizzate sul campo di Sondrio non bastano per ottenere la seconda vittoria stagionale. In Valtellina, per i biancorossi, arriva invece il quinto KO in sei partite, seppure con un distacco ridotto (24-20) che permette alla squadra di Pella e Galante di guadagnare un punticino e di lasciare così all’Ivrea l’ultimo posto solitario del Girone 1 di Serie B.

Galleria fotografica

Rugby Sondrio - Rugby Varese 24-20 4 di 31

La partita di Sondrio però, era contro una diretta rivale per la salvezza e ha sorriso ai padroni di casa, abili a sfruttare un migliore primo tempo e capaci, pur con qualche affanno a limitare la rimonta varesina nella seconda frazione: l’impressione è che, con qualche minuto in più, gli ospiti avrebbero potuto confezionare il sorpasso ma così non è stato. Il match ha ugualmente mostrato un Varese in leggera crescita dopo i recenti “sprofondi”, nonostante la formazione sia ancora rimaneggiata a causa di assenze e infortuni. In questo quadro brilla la partita di Filippo Ficarra, esordiente (al pari di Lana e Zanzi) capace di siglare due mete e di mettere in campo diverse altre giocate utili. Anche da situazioni del genere, per i biancorossi può sbocciare qualcosa di importante.

In campo il Sondrio ha catalizzato la prima metà di gara con Marco Schenatti grande protagonista: il numero 12 valtellinese (già ben noto per la sua bravura: lo scorso anno guidò la rimonta del Sondrio a Giubiano) ha messo a segno la seconda meta locale (di Colombini la prima), un piazzato e due trasformazioni che hanno gonfiato il punteggio a favore della squadra di Dal Toé e Grillotti. Il Varese, per altro, si è mangiato le mani per una marcatura mancata di poco da Zunisi dopo bella trasmissione al largo e ha provato in un paio di volte ad andare in meta rinunciando a due piazzati relativamente semplici. Scelte coraggiose ma che non hanno premiato. Qualche incertezza sui punti di incontro, invece, hanno punito i biancorossi in fase difensiva in occasione delle due mete sondriesi.

Nella ripresa Borello e compagni hanno preso in mano il pallino del gioco dando vita alla rimonta e giocando in modo più sciolto. La seconda metà è stata aperta da un piazzato a segno di Carbone per il 17-3; lo stesso estremo varesino è quindi andato in meta al 49′ riaprendo la contesa, anche se la trasformazione non è andata a buon fine. Il Sondrio ha trovato però un sussulto con Sole risultato quindi decisivo, anche perché il solito Schenatti ha completato l’opera al piede. A quel punto il Varese ha provato a riaccelerare accorciando al 67′ con la prima meta di Ficarra trasformata dal subentrato Tamborini; con 13′ ancora sul cronometro i biancorossi hanno alzato la pressione e a tre minuti dalla fine è arrivata una nuova marcatura di Ficarra al largo, ma il 24-20 è rimasto immutato per la gioia del pubblico di casa.

RUGBY SONDRIO – RUGBY VARESE 24-20 (17-0)

MARCATURE: 2’ cp M. Schenatti (3-0); 21’ mt Colombini tr M. Schenatti (10-0); 33’ mt M. Schenatti tr M. Schenatti (17-0). ST: 2’ cp Carbone (17-3); 9’ mt Carbone (17-8); 15’ meta Sole tr M. Schenatti (24-8); 27’ mt Ficarra tr Tamborini (24-15); 37’ mt Ficarra (24-20).

VARESE: Carbone, Zuinisi, F. Bianchi, Fulginiti (Zanzi), Ficarra, Pandozy, Sacchetti (Tamborini), Bobbato, Djoukouehi (Lana), Borello (c.), Contardi, Arreghini (Maletti), Gulisano, Dal Sasso (Partuno), Ciavarella (Castiglioni). Ne: Mansi. All.: Pella e Galante.
ARBITRO: Francesco Russo di Milano (Elena Gusmaroli e Giorgia Barillari).

SERIE B – GIRONE 1

RISULTATI (6a giornata): Monferrato-Ivrea 28-12, Capoterra-Piacenza 8-31, Sondrio-Varese 24-20, A&U Milano-Franciacorta 32-3, Rovato-Bergamo 50-8.
CLASSIFICA: Cus Milano 28; Rovato 26; Lecco 23; Monferrato 22; Piacenza 14; Franciacorta, A&U Milano 13; Sondrio 9; Capoterra 6; VARESE 6; Ivrea 5.

di
Pubblicato il 02 dicembre 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Rugby Sondrio - Rugby Varese 24-20 4 di 31

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore