Quantcast

La Openjobmetis alla ricerca dell’impresa a “casa Pozzecco”

Domenica 12 (ore 18,30) i biancorossi saranno a Sassari per provare a sovvertire il pronostico contro la seconda forza del campionato. Match live in #direttavn. Ultima varesina per Cervi?

pallacanestro varese basket

Quella sera di fine settembre, per i tifosi di Varese la partita fu una doccia ghiacciata. Prima di campionato, in casa, pubblico folto e presentazione all’ora di pranzo di un’iniziativa a supporto della società (Orgoglio Varese). Poi il boato a Pozzecco, gli applausi a Caja e la palla a due prima di vedere tutto nero. Quel 52-74 fu un pugno scagliato dal Banco di Sardegna in pieno volto alla Openjobmetis per cui l’esordio in campionato non poteva essere più aspro di così.

Galleria fotografica

Openjobmetis - Banco di Sardegna 4 di 42

Oggi, a un girone di distanza, quella partita ha assunto un significato diverso e forse meno scioccante: Sassari si è da allora confermata a più riprese tanto da concludere l’andata in seconda posizione alle spalle della sola Virtus Segafredo (ad appena due punti), da viaggiare a ottimi livelli in Champions League (7 vinte e 3 perse, leader del girone A insieme a Turk Telekom e Manresa) e da avere il secondo miglior attacco della LBA ma pure la più incisiva percentuale nel tiro da 3 punti (41,3%).

Insomma, la formazione isolana si sta riconfermando ai piani più alti, bissando il cammino che nella passata stagione la vide vincere la Fiba Europe Cup e portare fino a gara-7 di finale scudetto l’Umana Reyer poi campione ma solo all’ultimo giro. In questi mesi dunque la Dinamo ha messo in tavola le proprie carte che in quell’esordio alla Enerxenia Arena erano ancora tutte da scoprire; ora sta alla Openjobmetis che affronterà i sardi nel tardo pomeriggio di domenica 12 gennaio (contesa iniziale alle ore 18,30) trovare gli antidoti giusti per superare la Pozzecco’s Band.

Difficile, difficilissimo provare ad andare a espugnare Sassari. Non impossibile però, ed è proprio su questo che Attilio Caja e il suo staff dovranno puntare il dito: lo scorso anno in coppa la Openjobmetis realizzò l’impresa rimontando oltre 20 punti in mezza partita davanti all’attonito pubblico biancoblu. Squadre diverse, ovviamente, però sarebbe profondamente sbagliato sbarcare in Sardegna pensando di non poter sovvertire il pronostico: il Banco ha giocato – e perso – la partita di coppa giocata in Belgio, è alle prese l’addio di McLean (ormai certo: al suo posto giocherà Sorokas) e, insomma, potrebbe avere qualche flessione da sfruttare.

Openjobmetis - Banco di Sardegna

L’uomo più atteso della partita, per una volta, non vestirà canottiera e calzoncini da gioco: Gianmarco Pozzecco – che a Varese venne sostituito proprio da Caja dopo la sua esperienza difficile sulla panchina biancorossa – all’andata fu quasi contrito in sala stampa dopo la lezione data dai suoi a suon di triple e rimbalzi. Alla vigilia il Poz la spiega così: «La partita di domenica per me è particolare, perché Varese rappresenta tanto nella mia vita. Della quadra mi piace molto Jakovics che entra dalla panchina ma è l’equilibratore della squadra; seguivo anche Clark quando giocava in Germania, ha passato un momento di difficoltà e arriva da una partita straordinaria a Treviso quindi sarà un’arma in più. All’andata vincemmo abbastanza agevolmente ma ricordo che dissi che la Openjobmetis avrebbe fatto un buon campionato e sta confermando quelle sensazioni: è formazione allenata bene da Attilio che è un po’ un maestro. Tessere le sue lodi è una cosa dovuta anche se può sembrare banale».

Sul referto figurerà anche il nome di Riccardo Cervi, ma a quanto pare la sua avventura sotto le Prealpi è sul punto di terminare, con la possibilità che il pivot prosegua la stagione a Napoli, salvo altre sorprese. Un’uscita di scena che parla di una possibilità mal sfruttata da ambo le parti e che lascia da un lato l’amaro in bocca e dall’altro qualche dubbio sulla gestione da parte della Pallacanestro Varese di tutta la (breve) storia. Ci torneremo presto; intanto Luca Gandini è allertato per restare biancorosso dopo che era già pronto a chiudere le valige.

DIRETTAVN

La partita del PalaSerradimigni sarà raccontata azione dopo azione dal nostro giornale attraverso il consueto liveblog sportivo, già a disposizione dei lettori dal venerdì. All’interno notizie, curiosità, statistiche e il sondaggio-pronostico che precede il match; poi, dalle 18 circa di domenica, la cronaca integrale. Per intervenire è possibile scrivere nello spazio commenti o usare gli hashtag #direttavn o #sassarivarese su Twitter o Instagram. Per accedere direttamente al live, CLICCATE QUI.

CLASSIFICA (dopo il girone di andata): Virtus Bologna 28; Sassari 26; Brescia 22; Milano 20; Cremona, Fortitudo Bologna, Brindisi 18; Venezia, VARESE, Cantù 16; Trento, Reggio E., Roma 14; Treviso 12; Pistoia, Trieste 10; Pesaro 0.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 11 Gennaio 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Openjobmetis - Banco di Sardegna 4 di 42

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore