La Pro Patria perde Kolaj: rottura del crociato

L'attaccante albanese era finito a terra nel corso del match di domenica 9 febbraio contro la Pianese. Venerdì 14 sarà operato a Pavia

aristidi kolaj calcio pro patria

Pessima notizia per la Pro Patria: da oggi la formazione di Ivan Javorcic dovrà fare a meno a lungo di Aristidi Kolaj, il giovane centravanti di origini albanesi, classe 1999, che quest’anno è andato a segno per due volte con la maglia dei Tigrotti nel campionato di Serie C, con la chicca della rete decisiva nello 0-1 esterno di Siena. (foto in alto: Aurora Pro Patria)

L’attaccante ha infatti riportato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro: il verdetto è arrivato in giornata, in seguito agli accertamenti svolti dal giocatore dopo un trauma distorsivo all’articolazione, riportato domenica scorsa (9 febbraio) nel corso del match di Grosseto contro la Pianese, terminato 1-1.

Kolaj, entrato poco dopo la mezz’ora della ripresa al posto di Le Noci, era rimasto in campo appena 8′ prima di finire a terra dopo aver commesso un fallo e di essere sostituito da Defendi. Per lui, ora, si prospetta l’operazione chirurgica: il bomber cresciuto nel Varese e messosi in luce nella Primavera del Sassuolo finirà sotto i ferri venerdì 14 febbraio all’ospedale di Pavia.

Solo dopo l’intervento sarà possibile ipotizzare i tempi di recupero che, però, in questi casi si prospetta piuttosto lungo. La Società, intanto, ha rivolto gli auguri di pronta guarigione all’attaccante, nella speranza di vederlo presto di nuovo in campo.

“Un fisico da Tigri”: la Pro Patria a confronto con gli studenti del “Pantani”

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 11 Febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore