Tutte le bufale uscite a Varese sul coronavirus

Una serie di fake news diffuse in varie zone della provincia hanno procurato allarmi inutili. La nostra redazione è in grado di smascherare queste notizie false. Segnalatecele.

Fake coronavirus

Stasera è arrivata l’ultima di una serie di bufale sulla diffusione del coronavirus. Scherzi di pessimo gusto e persone che vanno in crisi condividendo informazioni fasulle che spaventano.

Galleria fotografica

Fake coronavirus 4 di 4

Per questo abbiamo deciso di pubblicare quanto finora uscito e invitiamo tutti a segnalarci ogni informazione non verificata. Ognuno di noi deve fare la propria parte in questo momento delicato. Noi possiamo fare verifiche e abbiamo anche una competenza in quella che tecnicamente si chiama curation. Scriveteci.

Tenete anche conto che diffondere notizie false è sempre un reato. In questo momento la cosa assume rilievi ancora più gravi.

FAKE SU VARESE

Lunedì 24 è girata su una chat di whatsapp ripresa da Facebook una notizia falsa che riporta un articolo di Repubblica dove si scrive che c’è un primo caso di contagio all’ospedale di Varese. È falsa.

FAKE DA GALLARATE

Domenica 23 nelle chat gallaratesi ha girato un articolo falso su un caso di Coronavirus. In questo caso è stato taroccato un articolo di Varesenews mettendo anche il nome del ragazzo. Una storia che ha procurato non pochi problemi alla famiglia del giovane.

Fake coronavirus

FAKE DA CASTRONNO

Sabato 22, uno scherzo o un messaggio ironico che, però, passando di cellulare in cellulare attraverso whatsapp si è trasformato in un annuncio allarmante che è arrivato anche all’orecchio del sindaco Giuseppe Gabri che è dovuto intervenire con un video.

FAKE DA SOMMA LOMBARDO

Sabato 22 su whatsapp è stato diffuso un audio in cui si parla di un caso di coronavirus nell’ospedale di Somma Lombardo. Si parla della presenza di un elicottero e di tutta la zona isolata. Tutto falso.

FAKE DAL COMASCO

Sabato 22 ha girato nelle chat una ordinanza di chiusure scuole nel Comasco. Una notizia falsa che è stata diffusa poi da tanti studenti.

Fake coronavirus

FAKE DA PARABIAGO

Venerdì 21 è stato taroccato il televideo riportando una ultima ora in cui si annunciava “un altro caso nell’Altomilanese. Allarme a Parabiago”. Falsa.

Fake Parabiago

LE BUFALE NEL BERGAMASCO

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 febbraio 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Fake coronavirus 4 di 4

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore