Viaggio nell’universo vegetale, è pronto il docufilm di Giacomo Castana

Raccoglie la sintesi di un immenso lavoro di ascolto fatto in tutta Italia con oltre 300 interviste e reportage ad esperti in materia botanica

Giacomo Castana

Il documentario nato dal progetto di divulgazione etnobotanica “Prospettive Vegetali”, ideato due anni fa dal giovane giardiniere Giacomo Castana, è pronto: raccoglie la sintesi di un immenso lavoro di ascolto fatto in tutta Italia con oltre 300 interviste e reportage ad esperti in materia botanica.

La ricerca ha coinvolto scienziati, contadini, direttori di orti botanici, artisti, giardinieri, forestali ed educatori di tutte le regioni italiane, per citarne alcuni.

Avevamo scritto dell’avventura di Giacomo quasi due anni fa, quando prendeva il via la sua impresa. Ora si vedrà il risultato dei suoi sforzi.

«Il documentario ha l’obiettivo di diffondere ed evolvere la conoscenza della botanica al pari della conoscenza di se stessi – spiega Castana -. Quali somiglianze e quali differenze esistono tra l’esistenza umana e quella vegetale?»

La complessità degli argomenti trattati è stata resa divulgativa dagli intervistati su specifica richiesta del regista, che ha pensato all’importanza di restituire un documento che usasse un linguaggio mai banale, ma alla portata di tutti.

Sarà possibile prenotare la propria visione online fino al 29 febbraio partecipando alla raccolta fondi (qui il link: http://sostieni.link/23598) con un offerta libera.

La somma raccolta servirà a sostenere le spese di viaggio per proiettare la ricerca nei festival dedicati alle piante ed all’ambiente, nelle scuole, e presso quelle strutture che condividono il mio stesso impegno divulgativo.

È possibile contattare Giacomo alla mail giacomo.castana@gmail.com
I reportage realizzati fino ad oggi sono disponibili gratuitamente sul canale Youtube.
E per rimanere aggiornati sulle nuove collaborazioni e sugli annunci del tour di proiezioni basterà seguire le pagine Facebook ed instagram.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 Febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore