Resto a casa e scrivo una storia: “Avventure di un virus”

L'associazione Arte Diem lancia un concorso letterario rivolto a bambini e ai ragazzi per aiutare le famiglie e promuovere la narrazione biografica

Generico 2018

L’associazione Arte Diem pensa ai bambini e ai ragazzi costretti a casa e lancia per loro la prima edizione del concorso letterarioIo resto a casa…e scrivo una storia”. Il tema del concorso è naturalmente legato a questo incredibile periodo: “Avventure di un virus“.

La proposta è estesa a tutti i bambini e i ragazzi di età compresa tra i 6 e i 19 anni: “lascia che la tua fantasia vada oltre i muri di casa”, scrivono i promotori che con l’iniziativa si prefiggono tre obiettivi prioritari: “Aiutare le famiglie e i bambini a superare un momento particolare della nostra vita promuovendo la scrittura e la creatività;
valorizzare la narrazione biografica e promuovere la lettura pubblica”.

La partecipazione è per tutti gratuita.
Per richiedere la scheda di iscrizione e ricevere maggiori informazioni scrivere a info@arte-diem.org oppure www.arte-diem.org.

di
Pubblicato il 18 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.