Terzo caso di contagio a Lavena Ponte Tresa

Ad annunciarlo il Sindaco Mastromarino con un comunicato dove precisa che le condizioni del concittadino al momento non destano preoccupazione

Generico 2018

È arrivato nella serata di venerdì 27 marzo la comunicazione dell’aumento, per un totale di tre, del numero di contagiati nel comune di Lavena Ponte Tresa. Quest’ultimo, le cui condizioni di salute fortunatamente non appaiono gravi, è stato messo in quarantena presso il proprio domicilio mentre i due casi precedenti hanno fatto rientro presso le proprie abitazioni dopo il ricovero in ospedale. A raccontarlo lo stesso Sindaco dalla sua pagina Facebook “Io Cambio con Massimo Mastromarino”:

“Questa sera ci è stato comunicato il terzo caso positivo nel  nostro Comune. Si tratta di un nostro concittadino le cui  condizioni di salute non destano al momento preoccupazione e pertanto è da subito stato messo in quarantena al proprio domicilio.

Gli altri 2 pazienti hanno fatto invece rientro a casa! E questa è davvero una bella notizia. Li ho sentiti personalmente, sono sereni e fiduciosi nella completa guarigione. ”

Lancia poi un monito al resto della cittadinanza: “Tutti dobbiamo continuare a fare la nostra parte. Ciascuno secondo le proprie capacità. RESTIAMO A CASA! Questo possiamo farlo Tutti Indistintamente. LAVENA PONTE TRESA CONTA SU TUTTI NOI.”

di
Pubblicato il 27 marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore