Conserve Dono a casa tua. “Nonsolopane” sceglie il territorio

L'Associazione Banco di solidarietà alimentare "Nonsolopane" onlus aderisce all'iniziativa    "scelgoilterritorio.it". Una percentuale del ricavato verrà donata agli ospedali della Lombardia

Generico 2018

Con una sola scelta potrete fare due buone azioni. A partire da oggi anche l’associazione Banco di solidarietà alimentare “Nonsolopane” onlus aderisce  all’iniziativa    “scelgoilterritorio.it” e consegnerà le marmellate Dono a casa tua. Una percentuale del ricavato verrà donata agli ospedali della Lombardia impegnati nell’emergenza coronavirus.

IL PROGETTO DONO
I volontari della onlus “Nonsolopane” recuperano frutta e verdura che viene trasformata in conserve da donare a persone bisognose della nostra provincia, già assistite dalla onlus varesina. Con una piccola donazione è possibile scegliere tra i vari prodotti e sostenere così il progetto Dono e permettere di continuare a far gustare, anche a chi non potrebbe, conserve e marmellate buone e genuine.

Si possono scegliere ​tante gustose conserve, disponibili anche in confezioni regalo, da donare in qualsiasi occasione. L’elenco è lungo: si va dalla confettura di rabarbaro a quella di mela cotogna, dalla cipolla di tropea al  Kiwi, passando per fichi e cetrioli, ciliegie e mandaranci, zucca e zenzero. Insomma, l’assortimento è vasto e gustoso e si può consultare sul sito.

COME CONTRIBUIRE
Sono tanti i modi in cui si può aiutare l’Associazione Banco alimentare “Nonsolopane” onlus che da anni aiuta le famiglie in difficoltà. Il modo migliore è naturalmente gustare marmellate e conserve. Si può fare anche una donazione accedendo al sito e alla sezione “Scegli e prenota” per ordinare i gusti preferiti e donare qualcosa in più. Il ricavato aiuterà a sostenere i costi e quindi a continuare a riempire vasetti da donare alle famiglie bisognose.

Se inoltre conosci un fruttivendolo, un appassionato di orto, qualcuno che ha un frutteto e che non vuole sprecare le sue eccedenze puoi fare da promoter e metterli in contatto con i responsabili del progetto Dono. I volontari della onlus raccoglieranno e ritireranno direttamente la frutta offerta.

Infine, se vorrai fare una bella esperienza puoi candidarti come volontariato nel lavoro quotidiano dell’Associazione Banco Alimentare Nonsolopane.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore