Tradate, in distribuzione 7.500 mascherine

Oltre alle 4.500 protezioni fornite dalla Protezione Civile, ci sono le 3.000 realizzate da alcuni cittadini con la collaborazione di aziende e Comune

Mascherine

In distribuzione in questi giorni 7.500 mascherine nella città di Tradate. Non solo le 4.500 fornite dalla Protezione Civile, ma anche le 3.000 che hanno realizzato alcuni volonterosi cittadini. Proprio queste ultime hanno visto la cooperazione di volontari che hanno cucito il tessuto, dell’azienda che ha fornito gli elastici, di un’altra azienda che ha posizionato una lavatrice industriale al piano terra del municipio per fare l’igienizzazione, fino alla collaborazione del Comune per la distribuzione casa per casa.

Così, in questi giorni, sono state distribuite ad alcune famiglie della città, le mascherine “casalinghe”. Quelle arrivate dalla protezione civile, spiega il sindaco Giuseppe Bascialla, seguiranno una distribuzione più ufficiale: «Ne abbiamo date 300 a ogni farmacia e dovrebbero essere disponibili già da oggi – spiega il primo cittadino -. Poi saranno messe in distribuzione da giovedì in due sedi: alla Protezione Civile in via Isonzo per Tradate, e nella sede distaccata dei Vigili in via Leonardo Da Vinci ad Abbiate Guazzone, dalle 9 alle 12 di ogni mattina».

Ogni persona, munita di documento di identità, potrà ritirare una mascherina. Il sindaco Bascialla, che è anche medico di base, spiega: «Queste mascherine possono essere riutilizzate per brevi uscite, ma possono anche essere igienizzate in casa con l”utilizzo di alcool etilico e poi lasciate asciugare».

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 07 aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore