In condizioni critiche al Niguarda il 69enne ferito nel frontale a Tradate

L'uomo, un giardiniere di 69 anni di Appiano Gentile (Co), era rimasto ferito in modo molto grave nell'incidente che si è verificato giovedì 14 maggio di fronte alla zona industriale di Tradate

Restano gravissime le condizioni dell’uomo di 69 anni rimasto ferito nell’incidente frontale che si è verificato giovedì 14 maggio a Tradate, all’altezza della zona industriale sulla Sp 19.

Galleria fotografica

Scontro fra due camion tra Cairate e Tradate 4 di 19

L’uomo, residente ad Appiano Gentile (Co), era sul furgone insieme al figlio di 29 anni, e nello scontro con un altro furgone ha riportato diverse fratture e ferite. Trasportato d’urgenza con l’elisoccorso all’Ospedale Niguarda di Milano, è stato operato e ora si trova in rianimazione. Le sue condizioni sono definite critiche dai sanitari.

Anche il figlio 29enne, che insieme al padre si stava recando ad effettuare lavori di giardinaggio, è rimasto ferito ma in modo meno serio, ed è ricoverato all’Ospedale di Circolo di Varese.

Meno gravi le condizioni degli occupanti dell’altro mezzo, due uomini di 40 e 47 anni di Gorla Minore.

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Maggio 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Scontro fra due camion tra Cairate e Tradate 4 di 19

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.