Due nuovi mezzi per la ProCiv di Ferno-Lonate

Il gruppo operativo nei due Comuni dell'Unione ha lavorato intensamente in questi due mesi e mezzo di emergenza. Ma nel frattempo si attrezza anche per altre, diverse emergenze

Lonate Pozzolo generica

Arrivano  due nuovi acquisti nel parco mezzi della Protezione Civile di Ferno-Lonate Pozzolo.

«Si tratta – spiegano il coordinatore del Gruppo Intercomunale di Protezione Civile Silvano Castoldi e il suo vice Giorgio Lieteri – di una torre faro alta 7 metri con 4 fari LED da 150 watt cadauno con un generatore da 4,5 KW. Con questa torre faro è possibile illuminare una superficie grande come un campo da calcio. L’altro acquisto è una idrovora montata su carrello e dotata di una moto pompa capace di gestire circa 4000 litri al minuto, alimentata da un generatore da 3 KW».

I nuovi acquisti – per una spesa complessiva a carico dell’Unione di circa 25.000 euro -permetteranno di aumentare la capacità operativa del gruppo nella gestione di eventuali situazioni di emergenza sui due territori.

Al momento di festa per la consegna, al Comando della Polizia Locale dell’Unione, hanno partecipato i sindaci di Lonate Nadia Rosa (anche presidente dell’Unione) e di Ferno Filippo Gesualdi (assessore alla sicurezza), oltre al Comandante del Corpo di Polizia Municipale Emanuele Mattei.
I sindaci si sono detti «orgogliosi di un Gruppo che ha saputo dimostrare anche in questo momento così difficile tutta la loro professionalità e disponibilità» . Ai ringraziamenti dei Sindaci si è unito anche il Comandante della Polizia Locale, che ha avuto parole di apprezzamento anche per gli amministratori dei due cCmuni dell’Unione per aver messo a disposizione i fondi per acquistare apparecchiature di ultima generazione.



Infine dai numerosi volontari della PROCIV presenti è partito l’appello perché sempre più volontari entrino a far parte del Gruppo di Protezione Civile, che negli ultimi due mesi e mezzo è stata intensamente impegnata anche nell’emergenza Covid, a favore dei cittadini ma anche per l’assistenza dei senzatetto a Malpensa.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore