“Grazie ai vigili del fuoco che hanno soccorso mio padre”

Il padre della nostra lettrice si è sentito male in casa ed aveva lasciato la chiave nella toppa: era atteso per la festa organizzata dai figli in occasione del suo 87esimo compleanno. Poi sono arrivati loro...

Generico 2018

“Buongiorno sono Marica Casagrande e ieri sera vi ho chiamato perché mio padre Guglielmo 87 anni stava male aveva lasciato le chiavi nella toppa non si riusciva ad entrare in casa: siete intervenuti in un modo veloce professionale,  perfetto direi”.

Comincia così la lettera inviata da una nostra lettrice, nome noto di Azzate perché è la bibliotecaria del paese, ai vigili del fuoco di Varese. Li ha voluti ringraziare dopo che, sabato 23 maggio, sono intervenuti per aprire la porta di casa dove vive il padre di Marica, al secondo piano di una palazzina.

“Stavamo aspettando mio papà per la sua festa di compleanno: ieri ha compiuto 87 anni – racconta Marica – Abbiamo preparato i palloncini, la torta ma quando abbiamo visto che non arrivava, lo abbiamo chiamato. Ci eravamo sentiti al mattino e quindi ci è sembrato strano non rispondesse. Ci siamo precipitati a casa sua: si era sentito male ma aveva lasciato la chiave nella toppa, così ho pensato di chiamare i vigili del fuoco. In quindici minuti sono arrivati: sono stati efficienti, cortesi”.

“Li voglio ringraziare per la prontezza e la professionalità, in particolare il caposquadra responsabile dell’operazione per il suo modo di agire quasi empatico con tutti i presenti, nonostante tutta la confusione. Mio padre ora sta meglio, e lo devo soprattutto alla velocità con cui hanno permesso ai medici di intervenire.
Un grazie quindi dalla nostra famiglia che in generale da sempre stima il vostro operato”

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore