A Varese una Cgil sempre più rosa, Silene Radrizzani nuovo segretario dei chimici

Salgono a quattro le donne ai vertici delle categorie, a cui se ne aggiungono altre due - oltre al segretario generale Filetti - nella segreteria generale

Generico 2018

Dopo l’elezione a segretario generale della Cgil di Varese di Stefania Filetti, la Filctem, Federazione lavoratori chimici, tessili e dell’energia, varesina ha eletto Silene Radrizzani nuovo segretario della categoria. Radrizzani ha ottenuto l’87,5% dei voti favorevoli, il 10,7% di voti contrari e 1 astenuto.

A Villa Cagnola dove si è tenuta l’assemblea era presente in collegamento Massimo Marani, segretario nazionale Filctem Cgil, e in sala il segretario generale della Cgil di Varese, Stefania Filetti. (nella foto, da sinistra in prima fila: Stefania Filetti, Lorena Panzeri e Silene Radrizzani)

Con l’elezione di Raddrizzani salgono a quattro le donne ai vertici delle categorie della Cgil varesina, a cui se ne aggiungono altre due – oltre alla Filetti – nella segreteria generale. Per quanto riguarda invece le nomine sono due le donne ai vertici dei servizi Caf e Inca, il patronato della Camera del Lavoro. Infine, a conferma di questa presenza capillare e ben distribuita, il direttivo che è l’organo deliberante più importante della Cgil per una buona metà è composto da donne.

La stessa segretaria Filetti nella relazione tenuta il giorno della sua elezione aveva sottolineato l’importanza di far crescere delegate nei luoghi di lavoro e nei ruoli di dirigente sindacale.

Nella sua relazione programmatica, Radrizzani ha sostenuto come sia fondamentale “ripartire dai posti di lavoro”, soprattutto “in una fase di grosse difficoltà per la ripartenza e di crollo della domanda”. Occorre impegnarsi sul fronte dell’occupazione, ha proseguito Radrizzani, “considerando il lavoro di squadra un grande punto di forza”. Il nuovo segretario generale ha ringraziato Lorena Panzeri, ex segretario generale Filctem Varese, ora segretario organizzativo della Camera del lavoro di Como.

Silene Radrizzani, classe 1972, dopo l’attività di delegata sindacale in un’azienda chimica iniziata nel 2005, nel 2009 inizia il percorso Formazione formatori di categoria. È passata all’attività sindacale a tempo pieno nel 2011. Dal 2016 è entrata in segreteria Filctem di Varese ricoprendo l’incarico di responsabile dell’organizzazione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore