Un nuovo marciapiede davanti al carcere di Varese

Iniziati i lavori in via Felicita Morandi. Due aiuole salvapedoni, due attraversamenti e la sistemazione del lato davanti alla scuola

141Tour Miogni: i luoghi

Un nuovo marciapiede in via Felicita Morandi, per consentire di camminare sicuri anche ai tantissimi pedoni che ogni giorno si muovono sul lato della casa circondariale. È iniziato questa mattina un nuovo lotto del progetto “Percorsi sostenibili. A scuola e al lavoro in sicurezza e comodità”. L’intervento porterà, nei pressi della scuola primaria, anche due nuovi attraversamenti, due aiuole salvapedoni e la sistemazione del marciapiede già esistente proprio davanti all’istituto scolastico.

«Più volte – afferma l’assessore a Lavori pubblici e Mobilità Andrea Civati – abbiamo detto di voler rendere Varese una città sempre più sicura per chi si muove a piedi. Oggi inizia un intervento a suo modo storico, perché andiamo a creare un marciapiede dove prima chi aveva bisogno di passare su quel lato poteva farlo solo a suo rischio e pericolo. Non sarà più così e lo stesso avverrà anche in tante altre zone, del centro come dei quartieri».

«Quando i nostri bambini e ragazzi potranno finalmente tornare in classe – le parole dell’assessore ai Servizi educativi Rossella Dimaggio – troveranno tante piccole novità. Come Amministrazione lavoriamo ogni giorno per i più piccoli e per quanti li accompagnano a scuola. Varese sarà sempre più una città a misura di bambini e famiglie».

Guarda la presentazione del progetto e gli interventi scuola per scuola.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 20 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.