Quantcast

Gallarate, raffica di provvedimenti per gli homeless del centro

Senza fissa dimora, senza lavoro e spesso ubriachi: il commissariato è intervenuto per allontanare un gruppo di persone che creava problemi ai residenti

Generico 2018

Sono persone senza persone senza fissa dimora, senza lavoro e consumatori di alcol in maniera smodata, tanto da diventare un problema per i residenti che vengono infastiditi e importunati.

Per questo il commissariato ha deciso di intervenire e adottare serie misure per arginare e contenere questi “homeless”, che di fatto vengono spesso contattati dalla criminalità organizzata, provvedendo a notificare ai componenti della cosiddetta “Banda”  diverse misure di prevenzione, emesse dal Questore di Varese.

L’adozione di queste misure è scaturita da un’attenta ed analitica valutazione delle personalità, delle condotte antisociali e delle responsabilità di fatti riprovevoli accertati. I provvedimenti di polizia vanno dall’avviso orale aggravato fino, nei casi più gravi, alla consegna del foglio di via obbligatorio con conseguente divieto di ritorno nel comune di Gallarate. Fra gli elementi valutati dalla questura la frequentazione di persone pregiudicate, le reiterate condotte antisociali e antigiuridiche, l’assenza per molti di loro, di un’occupazione stabile. Il tutto in un quadro potenzialmente pericoloso per la sicurezza e la tranquillità pubblica.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore