La maxioperazione svizzera per la sicurezza sui confini

Per due giorni i Cantoni svizzeri hanno concentrato le forze nei controlli su strada e nelle aree periferiche della Confederazione. Dodici gli arresti totali, in Ticino alcune denunce per droga

Polizia cantonale

Operazione intercantonale di polizia in Ticino e altri Cantoni (28.08.2020)

Due patenti ritirate, dodici arresti, otto persone che dovranno rispondere di soggiorno illegale in Svizzera. E ancora quattro violazioni alla Legge federale sulle armi e quattro denunce per droga.

È il bilancio dell’operazione “Contralpi”, con l’obbiettivo di “marcare la presenza sul territorio anche in zone periferiche” e coordinando i controlli tra più cantoni.

Le operazioni sono state coordinate dal canton Obwaldo e si sono svolte il 13 e 21 agosto in Ticino sull’A2, nel canton Svitto sull’Axenstrasse, nel canton Nidvaldo sulla A2, nei Grigioni sulla A13 sull’asse nord/sud nonché sulla rete ferroviaria.

Polizia cantonale, Corpi di Polizia della Svizzera centrale e dei Grigioni, Guardie di confine, Polizia dei trasporti, Polizia militare e federale hanno controllato  792 veicoli e 1.332 persone.

Per quanto riguardo il Ticino, qui i sono concentrate le quattro denunce per violazione alla Legge federale sugli stupefacenti.

Roberto Morandi
roberto.morandi@varesenews.it

Fare giornalismo vuol dire raccontare i fatti, avere il coraggio di interpretarli, a volte anche cercare nel passato le radici di ciò che viviamo. È quello che provo a fare a VareseNews.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.