Supersport: De Rosa torna sul podio, Brianti ci va vicinissimo

Il pilota del Reparto Corse MV è secondo nella prima gara di SSP e ora è quinto in classifica. Bene il team ParkinGO con Gonzales, 6° e 8°. In SSP300 il giovane varesino è quarto alla domenica e sesto nella generale

raffaele de rosa supersport motociclismo reparto corse mv agusta

Fine settimana ancora piuttosto positivo per piloti e squadre varesini impegnati nei Mondiali di categoria Supersport e Supersport 300, le classi che fanno da contorno alla Superbike. Il bis sulla pista iberica di Aragon ha infatti portato alcuni buoni piazzamenti a partire dal podio colto sabato dalla MV Agusta con Raffaele De Rosa che sul tracciato spagnolo si è davvero trovato a proprio agio.

De Rosa ha concluso con un gran secondo posto la Gara1 di Supersport, alle spalle del solito Locatelli (Yamaha Evan Bros) che prosegue nel suo dominio fatto di nove vittorie in altrettante gare stagionali. Il pilota napoletano ha però spinto la F3 della Schiranna al miglior risultato stagionale (alla pari di Phillip Island, quando però il secondo posto è stato cancellato dagli organi giudicanti), superando al termine di un duello serrato il francese Jules Cluzel con la Yamaha GMT94.

Una battaglia che si è rinnovata alla domenica, quella tra De Rosa e Cluzel, che però in Gara2 è terminata senza vincitori perché i due si sono toccati nel corso del quarto giro, quando tra l’altro occupavano le prime due posizioni della corsa (con il francese in testa). Entrambi sono caduti e hanno dovuto dire addio alla speranza di battere Locatelli che ha quindi vinto di nuovo, davanti a Mahias (Kawasaki) e Viñales (Yamaha). Peccato anche per la classifica generale dove ora De Rosa è quinto, in continua risalita. Il Reparto Corse MV Agusta ha avuto buone risposte anche dal secondo pilota impiegato, Federico Fuligni, salito fino alla Top 10 al sabato (decimo) e a punti (14°) anche nella seconda prova.

Sempre in Supersport, buoni riscontri anche per il Team ParkinGO di Gallarate: Manuel Gonzalez ha infatti spinto la sua Kawasaki sino al sesto posto assoluto in Gara1, miglior piazzamento stagionale per lo spagnolo che è campione uscente della classe minore (la SSP300). Alla domenica Gonzalez ha provato a ripetersi terminando la gara ottavo dopo aver ingaggiato diversi duelli con i rivali: due prestazioni importanti che confermano il portacolori della squadra varesotta come miglior esordiente del campionato.

manuel gonzalez motociclismo team parkingo
Manuel Gonzalez prima dello start

CLASSIFICA SSP (dopo 9 gare)
1) Andrea Locatelli (Ita-Yamaha) 225; 2) Jules Cluzel (Fra-Yamaha) 146; 3) Lucas Mahias (Fra-Kawasak) 119; 4) Philip Oettl (Ger-Kawasaki) 100; 5) Raffaele DE ROSA (Ita-MV Agusta) 91; 9) Manuel GONZALEZ (Spa-Kawasaki ParkinGO) 71; 15) Federico FULIGNI (Ita-MV Agusta) 21.

Nella classe minore, la SSP300, nuova ottima prova del 17enne varesino Thomas Brianti che, sette giorni dopo il primo podio iridato, è andato vicinissimo a ripetersi: questa volta il portacolori del Team Prodina Ircos si è fermato in quarta posizione dopo una gara che si è decisa solo all’ultima tornata ed è stata vinta dall’olandese Buis. In Gara1 Brianti – che gareggia su Kawasaki Ninja – era riuscito a entrare nella top ten e a piazzarsi in nona posizione, con il successo andato allo spagnolo Rodriguez.
Poca fortuna invece per i due piloti del Team ParkinGO: il gallaratese Filippo Rovelli è scivolato nella gara di recupero per qualificarsi alla gara ed è così rimasto fuori dalla griglia di partenza. L’australiano Tom Edwards invece si è qualificato ma è scattato molto indietro e non è riuscito a recuperare fino alla zona punti: per lui un 18° e un 25° posto.

CLASSIFICA SSP300 (dopo 8 gare)
1) Jeffrey Buis (Ola-Kawasaki) 127; 2) Scott Derue (Ola-Kawasaki) 116; 3) Unai Orradre (Spa-Yamaha) 97; 4) Ana Carrasco (Spa-Kawasaki) 95; 5) Bahattin Sofuoglu (Tur-Yamaha) 93; 6) Thomas BRIANTI (Ita-Kawasaki Prodina) 78; 22) Tom EDWARDS (Aus-Kawasaki ParkinGO) 9; 27) Filippo ROVELLI (Ita-Kawasaki ParkinGO) 4.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 07 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore