Studenti positivi al Covid, tre classi in isolamento fiduciario al liceo artistico di Busto Arsizio

Lo conferma la dirigente Silanos: "Abbiamo seguito l'indicazione di Ats Insubria chiedendo l'isolamento fiduciario dei compagni e avviato la didattica a distanza"

Primo giorno di scuola 2019

Da alcuni giorni tre classi del liceo artistico Candiani-Bausch sono in isolamento fiduciario dopo che tre studenti (uno per classe) sono risultati positivi al tampone per il coronavirus. La notizia è confermata dalla dirigente scolastica Maria Silanos che ha seguito le indicazioni di Ats Insubria chiedendo l’isolamento fiduciario di 10 giorni per i rispettivi compagni di classe dei contagiati.

Ognuno di loro dovrebbe essere stato raggiunto dall’Ats Insubria che ha il compito di tracciare i contatti stretti. I genitori dei ragazzi rimasti a casa sono, invece, considerati contatti di contatti e quindi non devono sottostare all’isolamento.

«Abbiamo chiesto da settimana scorsa a tre classi sulle 53 del nostro istituto di osservare l’isolamento fiduciario in corrispondenza di 3 alunni (asintomatici o con sintomi lievi) che sono risultati positivi al coronavirus su quasi 1400 studenti. A scuola c’è un certo controllo mentre è difficile, quando i ragazzi sono fuori dalla scuola, avere contezza dei loro comportamenti».  Come previsto per gli studenti è stata attivata la didattica a distanza.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 19 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore