Il consiglio comunale di Varese dice sì all’unanimità allo studio per far rivivere il lago

Passa con ventinove voti favorevoli su 29 votanti la variazione di bilancio a favore degli studi a margine del risanamento del lago di Varese

Lago di Varese, pista ciclabile - foto di Alessandro Cerreto

Ha ricevuto un si all’unanimità- sono 29 su 29 i consiglieri che hanno votato a favore, sia della maggioranza che della minoranza –  la proposta di variazione di bilancio per contribuire, come comune di Varese, allo studio del Politecnico di Milano per la valorizzazione delle rive del lago e delle ciclabili.

In questi giorni, i consigli comunali dei paesi rivieraschi stanno approvando la loro partecipazione al progetto, e anche Varese non è stata da meno:  Il progetto sarà l’evoluzione e il completamento dello studio condotto da oltre 100 studenti del Politecnico di Milano, che nell’estate del 2019 hanno fatto sopralluoghi in tutto il perimetro del lago  e realizzato persino un plastico.

Il contributo del comune di Varese, come ha spiegato l’assessore Dino De Simone, che ha presentato la proposta e illustrato al consiglio i vantaggi del predisporre questo importante studio, sarà di 20mila euro: una somma che nessuno ha messo minimamente in discussione, come non è stata messa in dubbio l’importanza della scelta a favore del lago di Varese. «Colgo l’occasione per ringraziare l’assessore e il Sindaco per il percorso intrapreso – Ha commentato, nell’annunciare il voto favorevole, Maria Paola Cocchiere, presidente della commissione area Vasta –  Questo accordo quadro, trattato per diverso tempo nella nostra commissione, nasce tra un confronto tra enti diversi quali regione provincia e comuni con lo scopo di creare un progetto ad ampio respiro che vada oltre ai confini dei singoli enti territoriali. Questo sarà inoltre uno strumento che,a mio avviso, potrà essere utile a una futura programmazione europea a fronte dei nuovi aiuti economici previsti».

Due solo sono state le precisazioni: da parte di Fabio Binelli capogruppo della Lega e di Simone Longhini capogruppo di Forza Italia che, annunciando il loro voto favorevole hanno sottolineato, il primo che «Vanno ringraziati, oltre all’assessore De Simone, anche il presidente Fontana e l’assessore all’ambiente Cattaneo visto che il grosso del finanziamento è sostenuto dalla Regione», mentre il secondo ha ricordato che «Questo è un accordo che vede protagonisti tanti enti, ed è doveroso esprimere l’apprezzamento nei confronti di tutti, perchè è un merito da condividere tra tutti: e se risultati positivi ci saranno negli anni sarà grazie, per una volta, a un’ampia collaborazione»

 

Stefania Radman
stefania.radman@varesenews.it

Il web è meraviglioso finchè menti appassionate lo aggiornano di contenuti interessanti, piacevoli, utili. Io, con i miei colleghi di VareseNews, ci provo ogni giorno. Ci sosterrai? 

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 03 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.