Saronno piange Alex Stella, morto a Natale mentre era in bicicletta

Alex Stella gestiva il noto "Caffé Noir" in pieno centro e aveva da poco aperto un altro locale. Appassionato di ciclismo, lascia una moglie e due bambini

Alex stella

Saronno piange Alex Stella, morto la mattina del 25 dicembre a seguito di un incidente stradale mentre era in sella alla sua bicicletta.

42 anni, sposato e papà di due bambini, Alex Stella era amante della bicicletta che da qualche anno era diventata una vera e propria passione. Gestiva il Caffè Noir in pieno centro a Saronno, in Corso Italia, nella via pedonale, locale molto noto per le serate, le colazioni e gli aperitivi. Da poco aveva anche aperto un altro locale, una gintoneria, segno della sua voglia di innovare e fare impresa nel mondo della ristorazione. Da sempre col suo locale animava le serate del centro di Saronno con iniziative diverse e nuove.

La notizia della sua scomparsa ha sconvolto la città, in tanti lo conoscevano e lo stimavano per il suo atteggiamento sempre cordiale, la sua simpatia e il suo spirito.

Le condoglianze alla moglie, ai due bambini e alla mamma si sono rincorse sui social network con messaggi di tantissimi che conservano un piacevole ricordo del 42enne, deceduto la mattina di Natale in sella alla sua amata bicicletta.

Incidente mortale tra Ceriano Laghetto e Saronno

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.