L’Africa d’Italia: il contest fotografico è la prima tappa del Festival Ubuntu 2021

La partecipazione è libera e gratuita e gli scatti devono essere inviati entro il 15 marzo. Parte così la prima edizione varesina del Festival Ubuntu

Generica 2020

Ubuntu Festival diffuso delle culture africane di Varese in collaborazione con Associazione Gattabuia e Fotoclub La Focale di Buguggiate presentano il contest fotografico “L’Africa d’Italia 2021”.
Le fotografie saranno esposte in una mostra omonima al termine del contest, primo degli eventi in programma per Ubuntu Festival, manifestazione varesina in modalità diffusa nel tempo e nei luoghi per tutto il 2021.

«L’Africa in Italia è ovunque, se si hanno occhi per vederla – afferma Daniela Domestici, presidente di Associazione Gattabuia – Nei musei, nei monumenti, nella toponomastica. Oggi l’Africa delle cento etnie, si può incontrare sugli autobus, in metropolitana, a scuola e nelle piazze. La si può persino gustare ovunque e in qualsiasi momento, tanti sono, ormai, i ristoranti e i fast-food etnici che si trovano in ogni città». Molte sono le associazioni che hanno rapporti con il continente e tante le aziende che hanno relazioni commerciali. Un’infinità i prodotti che utilizziamo comunemente vengono proprio dall’Africa.

Michele Todisco, coordinatore di Ubuntu Festival, presenta entusiasta il primo evento del Festival che, partendo da Varese vuole abbracciare l’Africa e l’Europa: «Oggi esprimersi per immagini è vitale e proprio attraverso il linguaggio universale della fotografia si può rappresentare la moltitudine di culture che convivono nel territorio, si possono far dialogare lingue diverse e diverse origini».
Obiettivo del contest è riuscire a rappresentare l’Africa fuori dagli stereotipi, ancora tutta da scoprire e creare un momento di scambio culturale fra le nuove generazioni africane disseminate in tutta Europa e i loro paesi di origine. «

Le immagini dovranno rappresentare un unico e personale punto di vista sulla presenza dell’Africa in Italia – spiega Luigi Rognone di La Focale Buguggiate – e una selezione di fotografie sarà esposta in una mostra che sarà il risultato materiale del foto-dialogo sviluppato fra il fotografo e il suo sguardo verso l’altro».
Soggetto delle foto diventerà pertanto non soltanto il soggetto ritratto, ma anche il fotografo stesso con la propria, unica visione.

La partecipazione, gratuita, è aperta a tutti gli appassionati di fotografia senza distinzione fra professionisti e amatori e senza limiti di età.
Gli scatti, da inviare a fest.africavarese@gmail.com entro e non oltre il 15 marzo 2021, verranno valutati da una giuria di professionisti e verranno esposti in una mostra dal titolo “L’Africa d’Italia 2021”.
Per scaricare il modulo d’iscrizione e le specifiche tecniche per l’ammissione al contest consultare il sito della manifestazione a questo link oppure scrivere a fest.africavarese@gmail.com.

Il Festival, alla sua prima edizione varesina, vuole celebrare le culture africane oltre che essere un appuntamento condiviso tra Africa e Italia, tra Africa e Europa. Insieme a Gattabuia e La Focale, Ubuntu Festival è nato dalla collaborazione di A.p.a., Museo Castiglioni, Cuamm, Missionari Comboniani, Yacouba, FilmStudio90, Cantine Coopuf, Africa&Sport, Ballafon, A.p.s. Un’altra storia e il corso di laurea in Storia e Storie del Mondo Contemporaneo dell’Università Insubria che, nell’alveo del festival, proporrà un ciclo di conferenze sul tema.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.