Varese sconfitto, Ezio Rossi non si abbatte: “Testa alta e ripartire”

Il commento dell'allenatore del Varese dopo il ko interno contro l'Arconatese: "La partita l’abbiamo fatta noi, abbiamo concesso poco e avuto delle occasioni per andare in vantaggio"

calcio varese arconatese

Un’altra sconfitta casalinga per il Varese in questo campionato di Serie D. L’arconatese passa 2-1 al “Franco Ossola”, ma l’allenatore Ezio Rossi è contento dell’atteggiamento: «Con questo spirito ne perderemo poche. Siamo stati ingenui sul primo gol, ma credo che la punizione dalla quale era partita l’azione andava invertita. La partita l’abbiamo fatta noi, abbiamo concesso poco e avuto delle occasioni per andare in vantaggio; ci manca freddezza sotto porta».

«I ragazzi lavorano in maniera seria – prosegue l’allenatore biancorosso -, non è facile assorbire una sconfitta così. Dobbiamo tenere la testa alta e reagire, così come abbiamo fatto dopo il primo svantaggio. Dobbiamo sfatare questo stadio, il risultato di oggi non rispecchia la prestazione».

«Gazo lo conoscevo – commenta sulle prestazioni dei singoli mister Rossi -, ha cercato di fare quello che abbiamo preparato in settimana. Minaj ha più talento di tutti i giovani, non deve fasciarsi la testa. Ha un futuro importante e non si va messo in croce. Si sbatte e non ha sbagliato solo lui. Oggi a parte i gol hanno fatto tutto quello che dovevano. Riguardo al mercato dovranno arrivare un paio di difensori e qualcuno in attacco, oltre ad Ebagua»

Francesco Mazzoleni
francesco.mazzoleni@varesenews.it
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 06 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.