Astuti: “A Varese anziani assembrati in coda. Necessaria una migliore organizzazione”

Così commenta il Consigliere regionale e capodelegazione del Pd in Commissione sanità: "Si inizi a ripensare la modalità di somministrazione delle dosi in modo tale da non mettere a repentaglio la salute delle persone"

samuele astuti

Il consigliere regionale Samuele Astuti interviene sui disservizi causati questa mattina, giovedì 18 febbraio, dal piano vaccinale che ha coinvolto gli over ottanta.

«Nonostante siano previste solo 150 inoculazioni le immagini che circolano mostrano chiaramente anziani assembrati in coda al freddo. Se già da ora – commenta il Consigliere regionale e capodelegazione del Pd in Commissione Sanità, Samuele Astuti – con un ancora esiguo numero di vaccinazioni programmate si verificano tali problemi, è facile immaginare cosa accadrà quando sarà necessario inoculare una quantità di dosi giornaliere ben maggiori. Ciò che sta accadendo in questi minuti nella struttura di Viale Borri era facilmente prevedibile. Abbiamo sollevato diversi dubbi sull’attuale piano vaccinale lombardo e abbiamo chiesto con insistenza che si lavorasse ad un programma organizzativo serio e robusto, qualità che quello attuale non è in grado di garantire. In questi mesi, come minoranze, abbiamo presentato le nostre proposte e ci aspettiamo che vengano ascoltate e prese in considerazione. La priorità, in questo momento, è che il piano vaccinale proceda spedito e per far sì che ciò accada Regione Lombardia deve impegnarsi affinché si cambi marcia. Mi auguro che, fin da oggi, si inizi a ripensare la modalità di somministrazione delle dosi in modo tale da non mettere a repentaglio la salute degli anziani, che sono la categoria più a rischio qualora contraessero il virus, proteggendoli dagli assembramenti e dalle lunghe attese al freddo a cui sono  stati sottoposti questa mattina».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.