Cento visiere in dono agli operatori di Ats Insubria dall’associazione Caos

Il dono finalizzato al progetto “Accoglienza allo screening mammografico”, che vede il terzo settore al fianco di ATS Insubria e di ASST Sette Laghi nell’attività di diagnosi precoce al seno

donazione visiere associazione caos

Sono state consegnate venerdì 5 dicembre, dall’associazione CAOS 100 visiere, che verranno destinate agli operatori sanitari di ATS Insubria impegnati nell’emergenza Covid. La visiera è parte dei dispositivi di protezione individuale in dotazione ai medici delle USCA e al personale che svolge l’attività di testing.

Il Direttore Generale di ATS Insubria, il dott. Lucas Maria Gutierrez, ha ringraziato la presidente dell’associazione CAOS, Adele Patrini, per l’importante donazione e per la collaborazione garantita in questa fase emergenziale. In particolare con il progetto “Accoglienza allo screening mammografico”, che vede il terzo settore al fianco di ATS Insubria e di ASST Sette Laghi nell’attività di diagnosi precoce al seno.

«L’impegno dell’associazione CAOS e del mondo del volontariato – ha precisato il dott. Gutierrez – è particolarmente prezioso e costituisce un buon esempio di sinergia per favorire il sistema di assistenza e vicinanza ai soggetti più fragili. I miei ringraziamenti ai tanti volontari che si sono messi a disposizione, anche il sabato e la domenica, per l’accoglienza delle donne che si sottopongono a screening mammografico».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.