Ezio Rossi: “Questo Varese dà l’anima, la squadra non si arrende”

L'allenatore biancorosso commenta il pareggio interno contro il Chieri: "Tutti i ragazzi hanno dato l'anima"

Calcio: Varese - Chieri

Il Varese pareggia 1-1 in casa contro il Chieri. È però un altro pari che sa più di bicchiere mezzo vuoto perché il vantaggio di Otelè sembrava aprire le porte alla vittoria e invece la rete di Castelletto ha rimesso ancora una volta i bastini fra le ruote biancorosse. A fine partita mister Ezio Rossi (Foto Mattia Martegani – SRaso/VareseNews) spiega: «Nelle ultime otto gare, è almeno la settima occasione che facciamo la partita e subiamo gol nell’unico tiro in porta subito. Sono ragazzi che stanno giocando sempre, siamo alla sesta partita negli ultimi g20 giorni ed è ovvio che ci sia stanchezza. Speriamo di recuperare tutti quelli che sono fuori perché ci servono soprattutto i due attaccanti per diventare finalmente molto pericolosi»

«La mezza responsabilità sul gol c’è – prosegue l’allenatore biancorosso -, ma oggi tutti i ragazzi hanno dato l’anima. Abbiamo costretto una signora squadra a fare catenaccio nel secondo tempo. Dobbiamo avere le spalle larghe e continuare così, sicuramente i risultati ci premieranno. Non parlo più di sfortuna né di arbitro, dobbiamo andare a cercare la sorte favorevole e il risultato. Dobbiamo tirarci su il morale uno con l’altro perché oggi ho visto una squadra che non si arrende, lotta e cerca il risultato a tutti i costi».

Francesco Mazzoleni
francesco.mazzoleni@varesenews.it
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 03 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.