Pro Patria sconfitta, Javorcic sdrammatizza: “Prima o poi doveva accadere”

Il commento dell'allenatore biancoblu dopo la sconfitta interna contro la Pergolettese: ”Una giornata storta"

Calcio: Pro Patria - Pergolettese 0-2

«Prima o poi doveva succedere». Sdrammatizza così mister Ivan Javorcic dopo che la sconfitta ha spezzato la striscia positiva che durava dai primi di dicembre: «È stata una giornata storta, a livello di episodi e di identità. Nella sostanza abbiamo perso tanti duelli, perdendo così la possibilità di sviluppare il gioco offensivo e portandoci a dover concedere qualcosa all’avversario. È una sconfitta che arriva dopo due mesi senza perdere, dobbiamo accettare il fatto che arriviamo da una settimana tosta. Loro avevano un impegno in meno, probabilmente in qualche maniera ha influito, senza cercare alibi. Ci abbiamo provato, semplicemente è andato tutto un po’ male. Lo accettiamo, chiudiamo questa settimana e andiamo avanti. Peccato, anche oggi comunque i ragazzi ci hanno provato».

Parla anche Manuel Lombardoni, alfiere della difesa: “Avevamo approcciato bene alla partita secondo me, poi alla prima vera azione avversaria abbiamo preso gol. Poi abbiamo accusato un po’ il colpo. Nel secondo tempo abbiamo creato tanto e sul più bello hanno segnato di nuovo. Cerchiamo di trarre il massimo da ogni partita, oggi non ci è riuscito. Va bene così, dobbiamo accettarlo e capire che cosa è andato male. Ognuno all’interno del gruppo ha la propria responsabilità, io so qual è la mia e cerco di fare del mio meglio e aiutare i compagni a fare altrettanto”.

di
Pubblicato il 21 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.