Pergolettese indigesta, la Pro Patria cade 2-0 allo “Speroni”

Le reti di Morello nel primo tempo e Scardina nella ripresa stoppano la striscia positiva dei biancoblu

Calcio: Pro Patria - Pergolettese 0-2

Si infrange contro una cinica Pergolettese la striscia di risultati consecutivi della Pro Patria. 0-2 risultato di una partita sottotono da parte dei tigrotti, che forse hanno pagato la fatica fatta nelle due precedenti partite giocate in settimana e la freschezza fisica degli avversari. La sconfitta i tigrotti non la vedevano da inizio dicembre, subita sempre con due gol di scarto (il 3-1 contro la Juventus U23). È la sesta in campionato, la prima del 2021. Ora per gli uomini di Ivan Javorcic ci sarà una settimana di meritato riposo, in attesa di tornare allo “Speroni” per affrontare la capolista Como.

Galleria fotografica

Calcio: Pro Patria - Pergolettese 0-2 4 di 39

La partita si apre al 4’, con un bel lancio di Lombardoni che innesca Parker in area, il quale controlla di sinistro, si defila e calciando trova solo l’esterno della rete. Gli ospiti appaiono comunque tranquilli, fino a quando, al 12’, Bariti conclude una bella azione in verticale imbucando per Morello, il quale davanti a Mangano infila la palla nell’angolino più lontano. Dopo il gol subito i tigrotti non sembrano riuscire a reagire. Gli ospiti controllano, serrano i ranghi e ripartono. Le emozioni comunque latitano e alla fine rimane un brutto primo tempo complessivo, e soprattutto per gli uomini di Javorcic, in apparente stato confusionale e mancanza di idee.

Javorcic scuote la squadra, inserendo Latte Lath, Bertoni e Brignoli. I risultati non si fanno attendere: al 3’ è proprio Bertoni a cercare la conclusione da lontano, palla che finisce alta. Già qualcosa rispetto alla pochezza di contenuti del primo tempo. Al 10’ la Pro guadagna il suo primo calcio d’angolo, sul quale colpisce di testa Saporetti senza trovare la porta. Cinque minuti dopo ancora Bertoni imbuca per Parker il quale non riesce a battere Ghidotti. La Pergolettese soffre, gestisce, e al 28’, in ripartenza, ferisce: la palla arriva a mezz’aria al neo entrato Scardina al limite dell’area, il quale controlla con la coscia e scarica un gran destro all’angolino. Nella Pro ora ci sono dentro più attaccanti che difensori, ma gli avversari riescono a proteggere bene la propria area smorzando i tentativi tigrotti. Al 35’ è ancora Bertoni a provarci da fuori senza fortuna. Tre minuti dopo sempre dai piedi del regista parte un lancio millimetrico per Latte Lath, il quale controlla in area e supera con un destro Ghidotti. Non ha fatto però i conti con Ceccarelli, che salva sulla linea. Il colpo di testa di Parker al 43’ è l’ultima occasione per una Pro Patria che deve accettare la sconfitta e guardare avanti.

TABELLINO

PRO PATRIA – PERGOLETTESE 0-2

Marcatori: 12′ p.t. Morello (PER), 28′ s.t. Scardina (PER).

PRO PATRIA (3-5-2): Mangano, Molinari, Lombardoni, Saporetti (32′ s.t. Castelli); Cottarelli, Nicco (16′ s.t. Le Noci), Fietta (1′ s.t. Bertoni), Galli (1′ s.t. Brignoli), Pizzul; Kolaj (1′ s.t. Latte Lath), Parker. A disposizione: Greco, Compagnoni, Boffelli, Colombo, Ferri, Vaghi. All. Javorcic.

PERGOLETTESE (4-2-3-1): Ghidotti; Girelli, Ceccarelli, Ferrara, Villa; Andreoli (25′ s.t. Figoli), Panatti (18′ s.t. Ferrari); Bariti (25′ s.t. Kanis (41′ s.t. Duca), Varas, Morello, Longo (18′ s.t. Scardina). A disposizione: Soncin, Bakayoko, Lucenti, Tosi, Faini, Palermo, Lamberti. All. De Paola.

ARBITRO: Samuele Andreano di Prato (Alessandro Parisi della Sezione di Bari e Michele Colavito della Sezione di Bari. Quarto Ufficiale Alessandro Negrelli della Sezione di Finale Emilia).

Angoli: 1 – 3.  Recupero: 0′ p.t. – 5′ s.t. Ammoniti: Cottarelli, Latte Lath (PPA); Longo, Figoli (PER). Note: Giornata fresca e nuvolosa. Terreno di gioco in ottime condizioni. Gara disputata a “porte chiuse”.

di
Pubblicato il 21 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Calcio: Pro Patria - Pergolettese 0-2 4 di 39

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.