Scomparsa una donna a Biandronno, attivato il protocollo di ricerca persona fino a Comerio

L'auto ritrovata a Biandronno. L’area di ricerca è molto estesa perché il segnale del cellulare, che ora suona a vuoto, è stato catturato da una cella telefonica a Comerio

Ricerche donna scomparsa

È stato attivato nel pomeriggio di sabato 20 febbraio il protocollo provinciale di ricerca persona per una donna di Travedona che risulta scomparsa. Si tratta di una signora di 74 anni la cui auto è stata ritrovata a Biandronno.

Ricerche donna scomparsa

L’area di ricerca è molto estesa perché il segnale del cellulare, che ora suona a vuoto, è stato catturato da una cella telefonica a Comerio. Il campo base per le ricerche è stato montato nei pressi della chiesa di Biandronno: come previsto dal protocollo provinciale si sono attivate tutte le forze di ricerca e soccorso, dai vigili del fuoco alle forze dell’ordine e gli operatori del servizio sanitario.

Nel pomeriggio è stato effettuato anche un volo di perlustrazione con l’elicottero della guardia di finanza. Le ricerche, in serata, si sono concentrate nella zona boschiva sopra Comerio, sul sentiero 12 del Campo dei Fiori.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.