Asfo Valli delle Sorgenti, anche il Comune di Varese aderisce

Il consiglio comunale di Varese ha deliberato, all'unanimità, l'adesione alla nuova startup ambientale, con i terreni di proprietà di Varese su Luvinate

castagno luvinate parco campo dei fiori sentiero 10

Il consiglio comunale di Varese ha deliberato, all’unanimità, l’adesione alla nuova startup ambientale Asfo Valli delle Sorgenti, con i terreni di proprietà di Varese su Luvinate.

«Ringrazio il sindaco Galimberti, l’assessore De Simone e tutti i consiglieri per il voto di ieri sera con cui all’unanimità è stata deliberata l’adesione del Comune di Varese, con i suoi terreni, nella startup ambientale Valli delle Sorgenti. E’ per noi un onore ed una responsabilità – commenta il sindaco di Luvinate Alessandro Boriani -. Vogliamo provare a dare piena attuazione ad una previsione di legge regionale che noi stiamo cercando di realizzare, puntualmente, sul nostro territorio, in un’ottica sussidiaria, unendo le centinaia di proprietà con cui è parcelizzata la nostra montagna. situazione che nei decenni ha impedito interventi di manutezione strutturale e pianificata. Per noi è in particolare una necessità, perchè proprio da questi boschi bruciati nel 2017 arrivano, in occasione di eventi atmosferici intensi, quelle colate detritiche che hanno purtroppo colpito la nostra comunità, con le consueguenze anche drammatiche che sappiamo. Il lavoro è all’inizio, ci vorranno anni, ma vogliamo andare avanti ed invitiamo tutti i soggetti interessati ad approfondire con noi questa possibilità: aderire all’associazione, rimanendo proprietari della propria terra, ma delegando l’associazione alla manutenzione ordinaria e straordinaria».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 31 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.