A Casalzuigno arrivano tre casette per il prestito dei libri

Il servizio "Leggiamo per sognare" è dedicato a tutti i cittadini e permette di prendere dei libri in prestito

Generica 2020

A Casalzuigno arrivano le casette dei libri. Della piccole “isole” dove i cittadini possono trovare dei libri da leggere. Una sorta di biblioteca “fai da te”, dove si prende un libro in prestito e lo si rimette al proprio posto una volta che è stato letto.

Il progetto è dell’amministrazione comunale che nella presentazione spiega: “Nasce dalla considerazione che nella società odierna, la lettura è stata un po’ relegata in un ambito marginale a favore dei social media. Per questo la nuova Amministrazione comunale ha pensato di promuovere la lettura già a partire dall’infanzia. In alcune zone del territorio comunale abbiamo creato delle “isole” dedicate alla lettura con casette in legno che contenenti libri per bambini, d’arte, romanzi, guide, manuali”.

Una casetta verrà collocata nel campo di via Maroncello, sotto alla scuola materna comunale, un’altra nel parcogiochi di Arcumeggia ed una terza nel parcogiochi di via Libertà affianco al Comune. Il servizio è gratuito e si rivolge a tutti coloro che hanno il piacere di leggere un libro ed è accessibile a tutti i cittadini residenti e non.

Il comune di Casalzuigno si riserva il diritto di sospendere il servizio in qualsiasi momento qualora sia necessario.  In caso di smarrimento dei libri, si chiede all’utente di darne comunicazione al Comune anche tramite casella mail info@comune.casalzuigno.va.it.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 06 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da gokusayan

    Ottimo! La cultura è tutto! Speriamo ne approfittino tutti, anche il primo cittadino !!

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.