La Lega di Varese attacca Galimberti: “C’è troppo degrado nei quartieri”

Il consigliere regionale Emanuele Monti e la consigliera di quartiere Carla Minonzio hanno effettuato un sopralluogo a Bosto di Varese per evidenziare diversi problemi

Negli stessi momenti in cui l’amministrazione comunale inaugurava il nuovo Parco Gioia inclusivo a villa Mylius il consigliere regionale Emanuele Monti, la consigliera di quartiere Carla Minonzio, il segretario cittadino Cristiano Anjoy Viglio, Barbara Bison e Alberto Nicora hanno effettuato un sopralluogo a Bosto di Varese per evidenziare diversi problemi. La Lega punta il dito verso un degrado diffuso in questa zona e ne chiede conto direttamente al sindaco.

«Vogliamo porre l’attenzione su tanti problemi che non sono stati mai risolti e altri si sono venuti a creare in questi cinque anni di amministrazione Galimberti – spiega Emanuele Monti -. Abbiamo lanciato una richiesta di segnalazione ai cittadini per recuperare dalla loro viva voce la verità sulla situazione nei quartieri e nelle castellanze. Galimberti si era giocato su questo la sua campagna elettorale ma i risultati dimostrano che tante promesse non sono state mantenute».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.