Mozione della Lega su sicurezza e lotta allo spaccio a Tradate

Secondo i consiglieri Candiani e Marchiori "A Tradate non c’è un’emergenza sicurezza, ma ci sono situazioni che periodicamente si ripresentano e su cui tenere alta l’attenzione

Tradate - Comune municipio generiche

Questa mattina il gruppo consiliare Lega Salvini Premier ha presentato in Comune una mozione di indirizzo per il prossimo consiglio sul tema della sicurezza e della lotta allo spaccio.

«A Tradate non c’è un’emergenza sicurezza, ma ci sono situazioni che periodicamente, purtroppo, si ripresentano e su cui dobbiamo tenere alta l’attenzione, perché si tratta di comportamenti e reati che creano preoccupazione nei nostri concittadini – dicono i consiglieri Stefano Candiani e Fabio Marchiori – Nella Tradate da noi amministrata non c’è mai stato posto per  spaccio, prostituzione e microcriminalità ma, anche alla luce di recenti fatti di cronaca, riteniamo doveroso che si dia un segnale forte».

«Fin dalla stesura del programma amministrativo abbiamo dato grande centralità al tema della sicurezza, per noi fondamentale – aggiunge la capogruppo Erica Antognazza – Siamo certi che sulla base di questo atto di indirizzo del Consiglio comunale il sindaco e la giunta sapranno far valere le esigenze di sicurezza e legalità che sono giustamente un obbiettivo per una città come Tradate».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.