Ancora in rianimazione il giovane pilota di Venegono Superiore Raffaele Giuzio

Il 19enne pilota di motocross, dopo la brutta caduta di sabato sul circuito di Catellarano, in provincia di Reggio Emilia, è ricoverato in coma farmacologico all'ospedale di Bologna

Generica 2020

(Foto di Roberto Grande) – E’ ancora ricoverato in rianimazione all’ospedale di Bologna il giovane pilota venegonese Raffaele Giuzio, che sabato pomeriggio è stato vittima di una brutta caduta mentre disputava una delle prove del campionato italiano di motocross Prestige.

Il 19enne è attualmente sottoposto a coma farmacologico e le sue condizioni sono ancora gravi. 

«Per il momento non sappiamo altro – dice il titolare di Loreno Race, noto negozio di moto ed accessori di Tradate che ha più volte sostenuto Raffaele Giuzio nelle sue imprese sportive – Vicino a lui c’è il papà ma cerchiamo di non disturbarlo e aspettiamo anche noi che arrivino buone notizie da Bologna».

Per il momento tutta l’attenzione è concentrata sulle condizioni del ragazzo, ma quando l’emergenza sarà passata si dovrà fare chiarezza sulle modalità e i tempi dei soccorsi prestati a Raffaele. Secondo quanto riportato in un primo momento il giovane dopo la caduta in moto, in cui ha riportato traumi alla testa e al torace, non avrebbe perso subito conoscenza e solo in un secondo momento si sarebbe aggravato tanto da richiedere il trasferimento in elisoccorso dal circuito di Castellaro, in provincia di Reggio Emilia, fino all’ospedale di Bologna. Secondo informazioni che trapelano da amici del giovane, i soccorsi sarebbero stati invece inadeguati e tardivi.

Ci sarà tempo per le necessarie verifiche, adesso è il tempo della preghiera e dell’attesa perché l’unica cosa che importa ora è che Raffaele Giuzio superi questo brutto incidente e torni al più presto a casa dai suoi cari e dai tanti amici che lo aspettano.

Cade in gara al crossodromo, grave il pilota di Venegono Superiore Raffaele Giuzio

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.