Maria Chiara Gadda: “La sfida tra Maroni e Galimberti sarebbe stata di altissimo livello”

Il commento delle deputata di Italia Viva all'annuncio del ritiro del leader leghista dalla campagna elettorale

maria chiara gadda

«Prima di ogni competizione elettorale vengono le persone, e questo lo sa bene chi vive la politica come servizio e come passione. Non certo come occasione di scontro fine a se stesso», il commento al ritiro di Roberto Maroni dalla competizione elettorale arriva oggi anche da Maria Chiara Gadda, deputata di Italia Viva.

Gadda commenta così il post di Davide Galimberti: «Per questo condivido una per una le parole di Davide Galimberti Sindaco, e aggiungo anche le mie. Stimo Roberto Maroni, ci siamo incontrati spesso in questi anni di attività politica. Interlocutore sempre corretto, rispettoso, ironico e positivo. La campagna elettorale a Varese con Roberto Maroni e Davide Galimberti sarebbe stata una sfida avvincente e di altissimo livello. La scelta di Roberto di ritirare la sua candidatura a sindaco, e le sue motivazioni, non sono un atto dovuto. Avrebbe potuto continuare, facendo leva sulla sua riconoscibilità e sulla stima che provano per lui tante persone. Ma sono queste le scelte che rendono evidente, anche in percorsi politici prestigiosi come quelli di Roberto Maroni, che la politica si fa prima di tutto per passione e per i cittadini.
So, avendo vissuto questa dolorosa esperienza, quanto la malattia possa mettere a dura prova. Ma è sempre lo spirito a fare la differenza, e Roberto siamo tutti con te in questa sfida enorme della vita. Con tanto affetto e vicinanza».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 06 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.