Come partecipare al viaggio organizzato lungo la Via Francisca del Lucomagno

Aperte le iscrizioni per fare parte del gruppo di pellegrini che dal 4 all'11 luglio cammineranno da Lavena Ponte Tresa a Pavia

Francisca Generico

Un pacchetto che regali un’esperienza di grande valore a chi parteciperà: nasce così questa proposta di viaggio che avrà al centro l’acqua che scorre da secoli lungo il cammino della Via Francisca del Lucomagno. Con il sostegno di Alfa srl, il gestore della rete idrica della provincia di Varese, e il supporto tecnico organizzativo della Spiritual Tour, sarà un’esperienza a più livelli che metterà insieme le tante anime turistiche della provincia di Varese, unite dal fil rouge (anzi blu!) dell’acqua e dello slow tourism.

Francisca Generico

La Via Francisca del Lucomango sta vivendo due stagioni di grande crescita dal punto di vista turistico, così come in generale i cammini e il turismo lento. Solo a maggio sono stati oltre 200 i pellegrini che si sono messi in marcia per percorrere le sue tappe che fra parchi naturali, siti UNESCO, piccoli centri storici, conducono i camminatori dal confine svizzero del Lago di Lugano fino al cuore di Pavia.

Un cammino che ha la possibilità di crescere grazie all’impegno del tavolo tecnico (che unisce comuni, regione e le provincie coinvolti)  e di partner quali Coop Lombardia, che ha deciso di investire in un progetto di valorizzazione del territorio che promuove quella relazione con le comunità che attraversa e il cui sviluppo è da sempre fra gli obiettivi della cooperativa.VareseNews è media partner del progetto che l’ha vista nascere e sempre in prima linea per raccontarne, con entusiasmo, lo sviluppo.

Francisca Generico

Un gruppo di pellegrini avrà così la possibilità di vivere dal 4 all’11 luglio la Francisca davvero come la “Via dell’Acqua” grazie anche alla presenza di Alfa srl, che ha deciso di valorizzare l’antico tracciato al fine di tutelare e valorizzare questo bene così prezioso che caratterizza il cammino. I partecipanti oltre ad alcuni accessori essenziali, come la borraccia forniti da Alfa, avranno la possibilità di scoprire la ricchezza del patrimonio idrico del territorio grazie alla creazione di alcuni momenti ad hoc realizzati nel corso delle tappe.

Il tipo di viaggio

Dalla accoglienza più pellegrina (come l’Ostello del Pellegrino di Castiglione e Stoà a Busto Arsizio) a quella più turistica (si pensi al sacro Monte di Varese dove dalle stanze dell’hotel si domina tutta la pianura padana circondati da ogni comfort), il percorso permetterà di sperimentare le diverse offerte turistiche del territorio, la sua ricchezza in termini di bellezza da scoprire e di patrimoni da tutelare. Come ogni cammino resterà un’esperienza profonda nel cuore di chi la vivrà.

PROGRAMMA DEL VIAGGIO: DATE, TAPPE, ACCOGLIENZE

TAPPA 1 – Domenica 4 luglio

Francisca Generico

Ritrovo in stazione a Varese, spostamento in pullman a Lavena Ponte Tresa.
Inizio del cammino.
Arrivo a Ganna. Cena e pernottamento all’Albergo 3 Risotti.

TAPPA 2 – Lunedì 5 luglio

Colazione.
Partenza da Ganna.
Arrivo a Sacro Monte. Cena e pernottamento all’Albergo Sacro Monte.

TAPPA 3 – Martedì 6 luglio

Colazione.
Partenza da Varese (Sacro Monte).
Arrivo a Castiglione Olona. Cena in ristorante convenzionato e pernottamento all’Ostello del Pellegrino.

TAPPA 4 – Mercoledì 7 luglio

La ciclabile della Valle Olona: da Castellanza a Fagnano Olona

Colazione al bar.
Partenza da Castiglione Olona.
Arrivo a Busto Arsizio. Cena in ostello a Stoa in autogestione e pernottamento.

TAPPA 5 – Giovedì 8 luglio

Colazione.
Partenza da Busto Arsizio.
Arrivo a Castelletto di Cuggiono. Cena e pernottamento alla Scala di Giacobbe.

Quinta tappa Via Francisca da Busto Arsizio a Castelletto di Cuggiono

TAPPA 6 – Venerdì 9 luglio

Colazione.
Partenza da Castelletto di Cuggiono.
Arrivo a Morimondo. Cena in autogestione e pernottamento alla Foresteria dell’Abbazia di Morimondo.

TAPPA 7 – Sabato 10 luglio

Via Francisca del Lucomagno

Colazione.
Partenza da Morimondo.
Arrivo a Bereguardo. Cena da definire e pernottamento al BnB.

TAPPA 8 – Domenica 11 luglio

Colazione.
Partenza da Bereguardo.
Arrivo a Pavia.
Rientro.

I momenti legati all’acqua lungo lungo la Via

Durante il viaggio alcuni esperti avranno modo di raccontare da un punto di vista storico, tecnico e ambientale il grande valore dell’oro blu della provincia di Varese. Ecco alcuni momenti di approfondimento pensati in collaborazione con Alfa:

1° TAPPA / domenica 4 luglio

  • Lago Ceresio: l’importanza del lago e i progetti in corso per il miglioramento delle sue acque.
  • Cadegliano Viconago, sistema dei mulini: è uno dei punti più belli della Francisca (Parco dell’Argentera) dove un tempo l’acqua era il motore dell’economia.

2° TAPPA / lunedì 5 luglio

  • Sorgenti del fiume Olona: dove nasce il più grande fiume della provincia di Varese e perchè le sorgenti sono così importanti nella nostra vita quotidiana.

3° TAPPA / martedì 6 luglio

  • Varese, Giardini Estensi: i camminatori incroceranno la Goletta dei Laghi di Legambiente dove verranno esposti risultati dei campionamenti delle acque dei laghi e il loro stato di salute.

4° TAPPA /mercoledì 7 luglio

  • Faganano Olona, Approdo dei Calimali: fra il fiume ad un passo e gli stagni didattici, tante le tematiche legate all’acqua. Dal legame con la biodiversità a come sia possibile, attraverso una gestione che ha a cuore la tutela dell’ambiente, non solo preservare l’ambiente dall’inquinamento e dalla mano dell’uomo, ma addirittura guarirlo. Una sorta di chiusura positiva che guarda con fiducia al futuro con l’Olona come esempio che, dopo essere stato “maltrattato” in passato, oggi è una zona piena di biodiversità dove si integrano bene attività dell’uomo ed equilibri della natura.

Una domenica con i Calimali (inserita in galleria)

6° TAPPA / venerdì 9 luglio

  • Robecco sul Naviglio: con l’arrivo sui navigli e il cambio di provincia risulta evidente l’importanza di fare sistema quando si parla di beni che non rispondono alla logica del confine, di come l’acqua che ha accompagnato i pellegrini dalla sorgente dell’Olona a Robecco non conosca Provincie e Comuni, ma necessiti per forza di cose di una gestione d’insieme, connessa e sinergica.

8° TAPPA/domenica 11 luglio

  • Arrivo in città costeggiando le rive del fiume Ticino immersi nelle fronde dell’omonimo parco.

Info costi e iscrizioni

Gruppo: massimo 10 persone

Date: partenza Domenica 4 luglio, arrivo Domenica 11 luglio

Costo: 200€/persona

La quota comprende: Trasferimento da Varese a Lavena Ponte Tresa, pernottamenti, cene, colazioni, guida, credenziali del pellegrino, borraccia, sacca, maglietta tecnica, assicurazione.

Per info e prenotazioni: info@spiritualtour.it – 0332 19 57 869

Eleonora Martinelli
martinellieleonora@gmail.com

Con VareseNews voglio contribuire ad una costruzione positiva del senso di comunità. Dare voce alle persone e al territorio, far conoscere il loro valore. Sostienici!

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.