Rotary Varese Ceresio, il nuovo presidente è Paolo Caucci

Passaggio di consegne nel corso di una serata al Palace nella quale il club ha festeggiato i 25 anni di attività. Il saluto del presidente uscente Giardini

rotary club varese ceresio

Passaggio di consegne nell’ambito del Rotary Club Varese Ceresio. In una serata organizzata al Palace Grand Hotel di Varese, il club ha festeggiato i 25 anni di servizio al territorio e celebrato il passaggio del testimone atra il presidente uscente Mauro Giardini e il nuovo Paolo Caucci il quale resterà in carica fino alla fine del mese di giugno del 2022.

Nel discorso di fine mandato, Giardini ha sottolineato «le sensazioni di un presidente che ha condotto questo gruppo in un periodo così inusuale, dettato dalla impossibilità del contatto, dall’incontro e dalla presenza reale. Quando ho ricevuto il collare di presidente ho provato una sensazione di rispetto reverenziale verso coloro che mi avevano preceduto, ho avuto il timore di non essere all’altezza delle loro capacità, ma anche l’orgoglio di essere chiamato a tramandare valori e tradizioni. La mia seconda riflessione è dettata dal mutato e forzato modo di incontrarsi a causa della pandemia. Personalmente ho maturato la convinzione che tutto non sarà più come prima, tutto è inevitabilmente cambiato».

Nel corso della serata sono state inoltre effettuate alcune premiazioni relative all’ambito sociale. Sergio Schinetti è divenuto Socio Onorario del Rotary Club Varese Ceresio mentre Giovanni Arioli ha ricevuto la “Paul Harris Fellow”, la massima onorificenza rotariana che deve il suo nome al fondatore del Rotary.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.