Marnate celebra la creatività delle sue scrittrici in erba

Domenica sera, a Marnate, la giornalista di VareseNews Santina Buscemi ha intervistato Marina Berta, vincitrice di concorsi letterari. Una serata di cultura e buonumore in valle Olona

Marnate incontro con marina berta

E chissà di quante altre vittorie in concorsi letterari dovremo scrivere a proposito di Marnate e dei marnatesi.

Già, perchè il paesino della valle Olona sembra essere ricco di abitanti talentuosi. E’ stato evidente domenica sera, quando creatività e passione per la scrittura sono state le parole chiave di una bella serata di cultura.

Organizzata dall’Amministrazione comunale, in collaborazione con l’associazione Amici della Ferrovia della Valmorea, l’incontro ha avuto come protagonista Marina Berta, la giovane impiegata marnatese che da qualche anno sta collezionando vittorie e menzioni nei concorsi letterari, con la soddisfazione di vedere pubblicati i suoi scritti in antologie e raccolte.

Marina, l’impiegata di Marnate che vince i concorsi letterari

A conversare con lei, la giornalista di VareseNews Santina Buscemi, che ha approfondito il racconto della passione di Marina per lo scrivere, esplosa grazie al corso di scrittura della libreria fagnanese Millestorie.

Marnate incontro con marina berta

L’allegro scambio di battute fra le due è stato intervallato dalla lettura di diversi racconti di Berta, affidati ad alcuni ospiti del pubblico, fra i quali l’assessore alla Cultura Sara Liguori e il sindaco Elisabetta Galli, entrambe soddisfatte della riuscita della serata e per la possibilità di aver regalato ai marnatesi un inconto culturale in una location tanto importante per il paese.

Per l’incontro con l’autrice è stato infatti messo a disposizione il vecchio casello prospianese della stazione del trenino che passava in valle, con la soddisfazione di Nicola Ferrari, referente degli Amici della Valmorea, che da qualche mese hanno preso in gestione i locali: l’associazione aveva promesso eventi e incontri capaci di ridare vita allo stabile, situato in valle di fronte al bunker.

Marnate incontro con marina berta

Un concerto di intenti capaci di rendere frizzante questa sera di luglio in valle Olona.

Ad arricchire ulteriormente l’evento, la presenza di un’altra marnatese che sta facendo parlare di sè: Raffaella Vanetti, vincitrice del Premio Letterario Racconti nella Rete edizione 2021, il medesimo concorso che aveva visto Berta sul podio due anni fa.

Una varesina tra i vincitori del premio letterario “Racconti nella rete”

Anche Vanetti ha letto il suo racconto ai presenti, promettendo nuove creazioni in futuro.

Marnate incontro con marina berta

«Qual è il trucco per scrivere un racconto vincente?» ha chiesto la giornalista Buscemi alle due scrittrici in erba.

«Leggere, innanzitutto. E poi provarci, scrivere per raccontare le emozioni belle o per buttare fuori i momenti difficili, attingendo a quanto si è vissuto».

Marnate incontro con marina berta

Qualcuno nel pubblico avrà preso appunti? A guardare l’interesse e la curiosità verso i racconti letti e il successo delle loro concittadine, sembrerebbe proprio di sì.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.