Mille sfumature di colori per il primo evento Lgbtq Origami a Saronno

Il collettivo Origami, con Arcigay e Agedo, ha animato un sabato all'insegna del riconoscimento della diversità e delle tante sfumature dell'identità di genere

Il collettivo Origami in piazza a Saronno nel segno dei diritti

Molti colori, con tante sfumature, in piazza a Saronno: è il sabato di Origami, il collettivo saronnese che si è presentato come «un punto di riferimento per le comunità marginalizzate, come quella LGBTQIA+ (lesbiche, gay, bisessuali+, trans*, queer, intersessuali, asessuali e tanto altro)».

Galleria fotografica

Il collettivo Origami in piazza a Saronno nel segno dei diritti 4 di 20

In piazza c’erano i colori dell’arcobaleno, musica, molta felicità, tante coppie, la voglia di far sentire la voce a sostegno del Ddl Zan e per i diritti di tutte le comunità. In piazza anche Arcigay, con il presidente, Giovanni Boschini, e l’associazione Agedo.

Tra i presenti in piazza anche la consigliera comunale Lucy Sasso (che ha preso la parola) ed altri esponenti locali di Pd e Tu@ Saronno.

Il tema è sentito a Saronno, dove non sono mancate anche schermaglie politiche proprio sul Ddl Zan. Il gruppo Origami in ogni caso non ne fa solo un discorso politico in senso stretto, ma anche di promozione dell’identità di genere multiforme:,«Lo sguardo intersezionale che portiamo, vorrebbe aiutare la collettività a capire la complessità di sfumature che caratterizza la nostra società, sottolineando il fatto che siamo fatti tutti della stessa materia come, per l’appunto, gli origami di cui portiamo il nome».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 03 Luglio 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Il collettivo Origami in piazza a Saronno nel segno dei diritti 4 di 20

Galleria fotografica

Il collettivo Origami in piazza a Saronno nel segno dei diritti 4 di 20

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.