Il Varese rinforza difesa e centrocampo con Premoli e D’Orazio

Un jolly per il reparto arretrato classe 1998 e un mediano classe 1997 per mister Ezio Rossi

premoli d'orazio varese calcio

Altri annunci in casa Città di Varese, che mette a segno due colpi importanti per rafforzare i reparti di difesa e centrocampo.

Per il reparto arretrato arriva il classe 1998 Gabriele Premoli, un jolly che sa ricoprire più posizioni sulla linea difensiva e che per questo sarà un elemento importante nello scacchiere di mister Ezio Rossi. A discapito della giovane età, Premoli ha già un curriculum importante, con oltre 100 presenze in Serie D. Nell’ultima stagione è stato uno dei punti di forza – oltre che capitano – del Nibionnoggiono, formazione lecchese che ha vinto la finale playoff del Girone B.

Per il centrocampo biancorosso ecco invece Andrea D’Orazio, un elemento cresciuto nelle giovanili del Torino – con anche una presenza nella Nazionale Under 18 – che sa abbinare piedi buoni a una buona lettura del gioco. L’ultima maglia che ha vestito è stata quella dei veneti dell’Ambrosiana, con i quali ha giocato 26 presenze segnando anche 7 gol, non male per un centrocampista. 

La squadra biancorossa prende sempre più corpo. L’obiettivo della dirigenza è quella di avere una rosa quasi al completo per il raduno – primi di agosto – e ora ci sarà da rimpolpare la truppa degli under (soprattutto per i 2003, annata più giovane richiesta dal regolamento) e il reparto offensivo, aspettando di capire se Giulio Ebagua farà parte del progetto e chi sarà il terminale offensivo della squadra. 

Le presentazioni dell’ufficio stampa del Città di Varese:

Gabriele Premoli, nato a Milano il 12 marzo 1998, ha all’attivo 117 presenze in Serie D accompagnate da 1 gol. Giovanili tra Inter, Pro Vercelli, Pavia e Pro Patria, poi nel 2016/17 fa il debutto in Serie D con la Pergolettese, club in cui vi resta anche nella stagione successiva. Nel 2018/19 approda al Fanfulla e poi al NibionnOggiono, club del quale nel 2020/21, a soli 22 anni, ne diventa capitano (il più giovane delle 166 squadre di Serie D).

Andrea D’Orazio, nato l’8 marzo 1997 a Moncalieri, nell’ultima stagione ha militato tra le fila dell’Ambrosiana, club con il quale ha realizzato 7 reti in 26 presenze. In Serie D le presenze all’attivo sono 91 suddivise con le maglie di Matelica, Borgaro, Milano City e Fossano. Il debutto in Serie D avviene nell’autunno 2016 a Matelica, società in cui è arrivato dopo il percorso giovanile avviato con il Torino e concluso con la stagione di Primavera a Carpi.

L’estate del Città di Varese tra mercato, ritiro e amichevoli

Francesco Mazzoleni
francesco.mazzoleni@varesenews.it
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.